Addio ad Antonio Tabucchi

di Francesca Porta 

L'autore di Sostiene Pereira è morto il 25 marzo a Lisbona. Aveva 68 anni

Francesca Porta

Francesca Porta

Leggi tutti


Foto Corbis Images

Foto Corbis Images

Antonio Tabucchi è morto ieri mattina a Lisbona. Dopo aver combattuto a lungo contro un cancro che lo aveva colpito ai polmoni, lo scrittore si è spento all'Hospital da Cruz Vermelha all'età di 68 anni.

Nato a Pisa il 23 settembre 1943, Tabucchi è stato uno degli scrittori italiani contemporanei più amati e conosciuti anche all'estero. Il suo esordio letterario risale al 1975, quando la casa editrice Bompiani pubblica Piazza d'Italia, un romanzo che racconta novant'anni di vita di un piccolo borgo toscano. Dopo questo primo libro, Tabucchi scriverà Il piccolo naviglio, la raccolta di racconti Il gioco del rovescio e poi ancora, per citare solo i più celebri, Notturno indiano, Il filo dell'orizzonte e Requiem.

Il successo internazionale arriva nel 1994 con la pubblicazione di Sostiene Pereira, un romanzo ambientato a Lisbona durante la dittatura di Salazar, una storia di libertà e di indipendenza.

Ma Tabucchi non è stato solo uno scrittore. È stato un intellettuale, un letterato, un traduttore. Nella sua vita ha nutrito due grandi amori, oltre a quello per la moglie Maria Josè Lancastre: quello per il Portogallo (in particolare per Lisbona) e quello per la poesia di Fernando Pessoa, che ha tradotto e diffuso in Italia.

Tra i tanti omaggi tributategli dal mondo della letteratura e delle istituzioni, spiccano le parole del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano: «Con commozione partecipo al cordoglio della famiglia e del mondo della cultura per la perdita di uno scrittore civilmente impegnato, che con la sua attenzione alle tradizioni e alle vicende non soltanto del suo paese, i suoi legami e il suo stile letterario ha saputo interpretare lo spirito europeo».

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

TAG CLOUD