Maria Sandra Mariani
è finalmente a casa

di Francesca Porta 

L'abbraccio dei genitori e del figlio. Il racconto: «Sono stata 440 giorni all'inferno»

Francesca Porta

Francesca Porta

Leggi tutti

<<>0
1/

Maria Sandra Mariani è finalmente a casa. Dopo 14 mesi trascorsi in Algeria nelle mani dei suoi rapitori, la turista 53enne è arrivata a Roma questa mattina intorno alle ore 8. Ad accoglierla a Ciampino c'erano il figlio Alessio, la sorella Mariangela e la nipote Gaia.

L'arrivo di Maria Sandra è avvenuto in forma privata, senza la presenza di fotografi e giornalisti. Qualche fotografia, di gioia e commozione, è invece stata scattata nel pomeriggio, quando la Mariani è arrivata a San Casciano in val di Pesa (Firenze), suo paese natale. Scesa dall'auto, Maria Sandra ha finalmente riabbracciato gli anziani genitori, in lacrime per il sollievo e per l'angoscia patita.

«Sono stata più di 440 giorni all'inferno, per questo ora posso dire di essere tornata in paradiso», ha detto Maria Sandra.

Tutta l'Italia, oggi, la accoglie a casa. Augurandosi di abbracciare, presto, anche Rossella Urru.

Leggi anche:

>>Algeria, Maria Sandra Mariani è libera

>>Rossella Urru compie trent'anni. Auguri di libertà

>>Rossella Urru, la falsa notizia della liberazione

TAG CLOUD