Disoccupazione, il 36% dei giovani è senza lavoro

di Francesca Porta 

I dati diffusi dall'Istat parlano di un aumento dello 0,2% del tasso di disoccupazione. I più colpiti sono i giovani

Francesca Porta

Francesca Porta

Leggi tutti


Foto LaPresse

Foto LaPresse

La crisi continua a stringere l'Italia in una morsa. Dopo l'indagine sull'aumento dei prezzi di benzina e beni di prima necessità, l'Istat ha oggi diffuso i dati raccolti nel mese di marzo sulla disoccupazione.

Secondo l'Istituto di Statistica, il tasso di disoccupazione è aumentato dello 0,2%, arrivando al 9,8%. In pratica il numero dei disoccupati a marzo si attesta sui 2 milioni e 506 mila, ben 476 mila in più del marzo dello scorso anno. Si tratta del tasso più alto mai registrato dal gennaio del 2004.

A preoccupare maggiormente sono i dati riguardanti la disoccupazione giovanile: il tasso è infatti arrivato al 35,9%. Questo significa che più di un giovane su tre è senza lavoro.

Leggi anche:

>>Istat, benzina e carrello della spesa sempre più cari

TAG CLOUD