Emilia, nuova scossa di magnitudo 5.1

di Francesca Porta 

Poco prima delle 21.30 una violenta scossa è stata avvertita in tutto il nord Italia. L'epicentro è ancora in Emilia

Francesca Porta

Francesca Porta

Leggi tutti


Foto LaPresse

Foto LaPresse

Una forte scossa di terremoto è stata avvertita in gran parte del Nord Italia domenica sera alle 21.22. Secondo i dati dell'Ingv, la scossa è stata di magnitudo 5.1, a una profondità di 9,2 chilometri.

L'epicentro è ancora in Emilia Romagna, tra i comuni di Novi di Modena, Concordia e San Possidonio (nel modenese) già duramente colpiti dal terremoto del 20 e del 29 maggio. A Novi è crollata la torre dell'orologio, mentre a Finale Emilia alcuni campanili di chiese già pericolanti sono franati al suolo. Fortunatamente non ci sono feriti.

Il sisma è stato distintamente avvertito anche a Milano, Padova, Vicenza, Trieste, Trento e in quasi tutto il nord Italia.

Leggi anche:

>>Emilia, gesti di solidarietà

>>Come acquistare il parmigiano della solidarietà

>>Terremoto in Emilia, le vittime sono 17

>>Terremoto, la benzina aumento di 2 centesimi

>>20 maggio: terremoto in Emilia, 7 morti

 

Commenti dal canale

TAG CLOUD