Roma, aggredita una turista australiana

di Francesca Porta 

La ragazza, 22 anni, è stata soccorsa vicino alla Stazione Termini e operata d'urgenza all'ospedale Umberto I

Francesca Porta

Francesca Porta

Leggi tutti


Foto d'archivio - LaPresse

Foto d'archivio - LaPresse

Aggiornamento di venerdì 13 luglio: Il procuratore di Roma ha aperto un fascicolo con l'accusa di stupro nei confronti del tunisino che nella notte tra martedì e mercoledì era in compagnia della 22enne australiana. L'uomo è indagato per il reato di violenza sessuale. La ragazza, infatti, avrebbe dichiarato di essersi appartata con lui in modo consenziente, ma di aver poi subito le violenze del ragazzo.

Aggiornamento di giovedì 12 luglio: La ragazza australiana operata d'urgenza ieri al policlinico Umberto I non è stata vittima di violenze. Secondo quanto appurato dagli investigatori e confermato dalla ragazza stessa, si è trattato di un rapporto sessuale consenziente, anche se particolarmente violento. La giovane turista, dopo una serata trascorsa a bere con gli amici, si è appartata con un ragazzo: «Non mi ha violentata, ci siamo piaciuti e siamo stati insieme. Poi mi sono spaventata per tutto il sangue che perdevo».

 

In precedenza:

Una turista australiana di 22 anni è stata aggredita questa mattina a Roma, nei pressi della Stazione Termini. La ragazza è stata trovata in mezzo alla strada, sporca di sangue e in stato di choc, da una passante che ha immediatamente chiamato il 118.

I soccorritori hanno trasportato la giovane in codice rosso al policlinico Umberto I, dove è stata operata d'urgenza per bloccare un'emorragia. Secondo quanto dichiarato dal dottor Claudio Modini, direttore del Dea dell'ospedale, la ragazza «è stata vittima di un atto violento a sfondo sessuale».

«Questo è quanto è risultato a noi visitandola», ha infatti affermato il medico. «La ragazza ci è stata portata verso le 5 di mattina in condizioni gravi, sanguinante e sotto choc. È stata quindi sottoposta a un'operazione eseguita dai nostri ginecologi che ha avuto esito positivo». La giovane adesso sta bene ed è ricoverata nel reparto di ginecologia.

Secondo quanto appurato dalle prime indagini, la ragazza era in vacanza a Roma con alcuni amici. Sembrerebbe che, all'arrivo in ospedale, avesse un tasso alcolemico molto alto. Non è ancora chiaro se si sia trattato di una violenza sessuale oppure di un rapporto consenziente particolarmente violento. Gli agenti della squadra Mobile stanno interrogando gli amici della ragazza.

 

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    • 8
    • 15
  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    • 3
    • 0
  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    • 3
    • 0
  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    • 6
    • 5

Commenti dal canale

TAG CLOUD