Legge elettorale,
Letta: «L'accordo è
a portata di mano»

di Francesca Porta 

Il vicesegretario del Pd ritiene che l'intesa tra i partiti per cambiare il Porcellum non sia impossibile, nè lontana

Francesca Porta

Francesca Porta

Leggi tutti


Enrico Letta - Foto LaPresse

Enrico Letta - Foto LaPresse

«L'accordo sulla legge elettorale è a portata di mano». Enrico Letta ne è convinto. Dopo mesi di discussioni nelle commissioni, di polemiche tra i partiti e di appelli del presidente Giorgio Napolitano, secondo il vicesegretario del Pd «questa è la settimana decisiva» per arrivare a una riforma condivisa del Porcellum.

«L'accordo è vicino e quando sarà annunciato scatenerà sicuramente le critiche di chi vuole continuare a nominare i parlamentari», ha dichiarato Letta in un'intervista a Sussidiario.net. «I cittadini devono avere di nuovo la possibilità di scegliere i propri parlamentari, mettendo così fine all'agonia della Seconda Repubblica».

Sulle modalità per ridare questa possibilità ai cittadini, Letta ha detto: «Il Partito Democratico preferisce i collegi, ma pur di cambiare sistema è pronto a ragionare anche sulle preferenze».

L'importante è fare la riforma del Porcellum prima possibile. «Penso che il tempo sia ormai maturo e quindi rivolgo un appello al comitato ristretto della commissione del Senato affinchè entro la settimana prossima esca allo scoperto. Anche perché» - ha continuato il vicesegretario del Pd - «abbiamo il dovere di dare seguito agli appelli del Capo dello Stato, a cui il Paese deve moltissimo».

SONDAGGIO: È urgente cambiare la legge elettorale?

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

TAG CLOUD