Angela Celentano, una ragazza scrive dal Messico: «Sono io»

di Francesca Porta 

Durante la trasmissione I fatti vostri, Maria e Catello Celentano hanno raccontato di aver ricevuto alcune e-mail da una ragazza che sostiene di essere Angela

Francesca Porta

Francesca Porta

Leggi tutti


Foto Splash News

Foto Splash News

«Il 25 maggio del 2010 una ragazza ci ha inviato un'e-mail in cui affermava di essersi riconosciuta nelle foto di Angela». Potrebbe essere una falsa pista, come lo sono state tante, ma Maria e Catello Celentano (i genitori della bambina rapita il 10 agosto del 1996 sul monte Faito) non vogliono escludere nessuna pista.

In un'intervista esclusiva rilasciata durante la trasmissione di RaiDue I fatti vostri, i genitori di Angela Celentano hanno raccontato gli ultimi sviluppi delle indagini. Nel maggio del 2010, i coniugi ricevono un'e-mail dal Messico da parte di una ragazza, Celeste, «che diceva di essere stata adottata e di essere convinta di essere Angela».

«Sto bene, sono felice», avrebbe scritto la ragazza ai coniugi Celentano e alla figlia Rossana. Celeste ha persino inviato ai Celentano una propria foto, scattata recentemente, che ha alimentato la loro speranza di aver ritrovato la figlia.

L'immagine, secondo i genitori, ha «diversi punti di contatto» con le ricostruzioni della fisionomia che Angela potrebbe avere oggi. Anche Luigi Ferrandino, l'avvocato che segue il caso della bambina scomparsa, ha dichiarato di essere rimasto «impressionato» dalla foto.

Dopo un anno e mezza di corrispondenza con i Celentano, però, la ragazza ha smesso di scrivere. «Non cercatemi, sono felice qui», avrebbe detto prima di interrompere i contatti. Quando le e-mail sono cessate, la Procura di Torre Annunziata ha aperto un'inchiesta.

Gli inquirenti, grazie alla collaborazione della polizia messicana, sono riusciti a risalire al computer dal quale sono state inviate le e-mail. Apparterrebbe a una famiglia messicana composta da un magistrato, dalla moglie impiegata al ministero della Giustizia e dai due figli della coppia. La polizia ha eseguito il test del Dna sulla figlia, per verificarne l'identità, ma il risultato ha confermato che non si tratta di Angela. «Della ragazza che ha mandato le e-mail non c'è traccia», ha detto Luigi Ferrandino.

 

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    • 8
    • 15
  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    • 3
    • 0
  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    • 3
    • 0
  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    • 6
    • 5

Commenti dal canale

TAG CLOUD