Concordia, Schettino si difende in aula

di Francesca Porta 

L'ex comandante della nave ha preso la parola durante l'incidente probatorio

Francesca Porta

Francesca Porta

Leggi tutti


L'ex comandante Francesco Schettino ha parlato per la prima
volta in aula - Foto AP/LaPresse

L'ex comandante Francesco Schettino ha parlato per la prima volta in aula - Foto AP/LaPresse

Dopo tre giorni di perizie e rilievi, oggi per la prima volta l'udienza per l'incidente probatorio sul naufragio della Costa Concordia è stata incentrata sulla versione dell'ex comandante della nave Francesco Schettino.

Secondo quanto riportato dalle agenzie di stampa, la difesa di Schettino ha presentato circa 200 osservazioni sulla perizia illustrata nei giorni scorsi dal collegio dei periti. In particolare, l'avvocato difensore Bruno Leporatti ha costruito la linea di difesa puntando il dito sui presunti errori della compagnia Costa Crociere.

Dopo aver seguito con attenzione la discussione, Schettino ha chiesto l'autorizzazione a poter intervenire personalmente. Essendo l'udienza a porte chiuse, non è ovviamente possibile conoscere quanto detto dall'ex comandante. Le indiscrezioni parlano di uno Schettino molto combattivo nel discutere con i periti e determinato a difendersi.

L'ex comandante, ad esempio, avrebbe risposto a tono al procuratore Francesco Verusio, che ieri aveva parlato della manovra di avvicinamento al Giglio dopo l'impatto (che ha permesso il salvataggio di molte persone) come di un'azione «della mano del buon Dio». Oggi Schettino ha replicato: «Non fu una manovra, quella è stata una mia decisione. C'è differenza».

Leggi anche:

>>Concordia, continua l'udienza per l'incidente probatorio

>>Schettino in aula: «Appurare la verità»

>>Costa Concordia, ecco il piano di rimozione della nave

>>Ascolta la telefonata tra il comandante Schettino e la capitaneria

>>Storie della Concordia

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

TAG CLOUD