Parolisi condannato all'ergastolo per l'omicidio di Melania Rea

di Francesca Porta 

Il caporalmaggiore, che si è sempre dichiarato innocente, è stato giudicato colpevole dell'omicidio della moglie 28enne

Francesca Porta

Francesca Porta

Leggi tutti


Salvatore Parolisi - Foto LaPresse

Salvatore Parolisi - Foto LaPresse

Il caporalmaggiore Salvatore Parolisi è stato condannato all'ergastolo per l'omicidio della moglie, Melania Rea. A un anno e mezzo di distanza da quel 18 aprile del 2011 in cui la giovane madre è stata accoltellata nel bosco di Ripe di Civitella, il gup di Teramo Marina Tommolini ha emesso la sentenza: Parolisi è ritenuto colpevole dell'omicidio ed è condannato al carcere a vita.

Al caporale degli alpini, che si è sempre dichiarato innocente, sono state comminate anche tutte le sanzioni accessorie, dall'interdizione perpetua dai pubblici uffici alla perdita della patria potestà genitoriale. Parolisi dovrà inoltre pagare una provvisionale di un milione di euro per la figlia Vittoria (che a soli 18 mesi ha perso la madre) e una di 500mila euro per i genitori di Melania.

Salvatore Parolisi non ha voluto assistere alla lettura della sentenza. Il padre di Melania, in lacrime, ha dichiarato: «Non ha vinto nessuno». Gli ha fatto eco il figlio Michele: «Melania ha avuto giustizia, ma il nostro cuore è straziato. Non ci sono vincitori, perché a essere stato condannato è il marito di mia sorella e il padre della piccola».

Leggi anche:

>>Melania Rea, arrestato il marito Salvatore Parolisi

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

TAG CLOUD