Assolto Nichi Vendola.
Il gup: «Il fatto
non sussiste»

di Francesca Porta 

Il governatore della Puglia era accusato di abuso d'ufficio in concorso con l'ex direttore della Asl di Bari Lea Cosentino

Francesca Porta

Francesca Porta

Leggi tutti


Il governatore Vendola è stato assolto dall'accusa di abuso
d'ufficio - Foto AP/LaPresse

Il governatore Vendola è stato assolto dall'accusa di abuso d'ufficio - Foto AP/LaPresse

Nichi Vendola è innocente. Ad affermarlo è la sentenza emessa questa mattina dal gup del tribunale di Bari Susanna De Felice: nell'ambito del processo sulla sanità pugliese, il governatore Vendola è assolto con formula piena perché «il fatto non sussiste».

Il presidente della Regione era imputato per abuso d'ufficio in concorso con l'ex direttore generale della Asl di Bari Lea Cosentino (anche lei assolta) in merito alla selezione per un posto da primario di chirurgia toracica all'ospedale San Paolo di Bari. Secondo l'accusa, nel periodo compreso tra il settembre 2008 e l'aprile 2009, Vendola avrebbe convinto l'ex dg Lea Cosentino a riaprire i termini per la presentazione delle domande per accedere al concorso, con l'obiettivo di assicurare la vittoria a Paolo Sardelli (che ha effettivamente ottenuto il posto).

Nichi Vendola si è sempre proclamato innocente. Nell'udienza del 27 settembre aveva chiesto di essere processato con rito abbreviato e nei giorni scorsi aveva annunciato la decisione di ritirarsi dalla scena politica nell'eventualità di una condanna. Eventualità che oggi è stata definitivamente scongiurata.

«Sono felice», ha dichiarato Vendola lasciandosi scappare una lacrima di commozione. «Mi è stata restituita l'innocenza. Ho vissuto un'intera vita sulle barricate della giustizia e della legalità. Sono una persona per bene. Oggi mi è stato restituito questo». Il leader di Sel ha poi aggiunto: «Ora penso di cominciare la cavalcata delle primarie. Finora sono stato frenato».

Leggi anche:

>>L'accusa chiede 20 mesi di reclusione per Nichi Vendola

>>Nichi Vendola ndagato per abuso d'ufficio

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

TAG CLOUD