L'ultimatum di Maroni: «Se Berlusconi si candida, niente alleanza»

di Francesca Porta 

La Lega Nord è contraria al ritorno in campo del Cavaliere. Il segretario: «Cerco di convincerlo al passo indietro»

Francesca Porta

Francesca Porta

Leggi tutti


Roberto Maroni e Silvio Berlusconi - Foto AP/LaPresse

Roberto Maroni e Silvio Berlusconi - Foto AP/LaPresse

«Caro Silvio, la Lega non può sostenerti se tu insisti a voler essere il candidato premier». Più chiaro di così, Roberto Maroni non poteva essere. Nell'incontro con Silvio Berlusconi che si è tenuto ieri sera a Palazzo Grazioli, infatti, il segretario della Lega Nord è stato categorico: il Carroccio potrebbe pensare a ricostruire l'alleanza con il Pdl, ma solo a patto che il Cavaliere rinunci all'idea di candidarsi.

Secondo alcune indiscrezioni, Berlusconi avrebbe promesso a Maroni l'appoggio del Pdl nella sua corsa alla Regione Lombardia in cambio del sostegno della Lega Nord a livello nazionale. L'idea del Cavaliere, dunque, sembrava essere quella di un ticket Pdl-Carroccio, con Berlusconi premier e Maroni governatore della Lombardia.

Ma il segretario della Lega non ci sta. L'alleanza con il Pdl a livello nazionale è possibile, ma i militanti non vedono di buon occhio la candidatura di Berlusconi. «Ho deciso così» - avrebbe detto Maroni - «perché questa è la linea della Lega così come è uscita negli ultimi due giorni per bocca dei segretari nazionali. È una linea che interpreta fino in fondo i sentimenti dei nostri militanti, degli amministratori e dei parlamentari».

«Questa è la linea del movimento e non può cambiare di una virgola», avrebbe dichiarato. «Io cerco di convicerlo al passo indietro. Ma adesso tutto dipende da lui: se dice che intende andare avanti, che sarà lui il candidato premier del centrodestra, allora tanti saluti e arrivederci».

La domanda ora é una: cosa farà Berlusconi? Deciderà di fare un passo indietro per permettere l'alleanza tra Lega Nord e Pdl oppure rinuncerà all'appoggio del Carroccio e si candiderà?

Leggi anche:

>>Berlusconi: Ma che ci importa dello spread?

>>La borsa crolla, lo spread sale

>>Berlusconi a Renzi: «La porta è aperta»

>>Monti a Napolitano: «Mi dimetto»

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

TAG CLOUD