Lerici, sequestrato un imprenditore edile

di Francesca Porta 

Andrea Calevo, erede dell'omonima azienda edile, è stato rapito dopo una rapina

Francesca Porta

Francesca Porta

Leggi tutti


Foto d'archivio - LaPresse

Foto d'archivio - LaPresse

Andrea Calevo, un imprenditore edile di 31 anni, è stato sequestrato domenica 16 dicembre a Lerici, in provincia di La Spezia. Secondo le prime ricostruzioni dell'accaduto, il ragazzo è stato aggredito da un gruppo di uomini armati mentre stava rientrando nella villa dove abita con la madre.

I rapitori (che secondo la donna aveva un accento straniero, forse dell'Est) sarebbero entrati in casa e avrebbero costretto i due ad aprire la cassaforte, dove erano nascosti circa tremila euro e alcuni gioielli. Dopo aver rubato tutto il contenuto, avrebbero costretto Andrea ad andare con loro. «Tuo figlio ce lo portiamo con noi per sicurezza», avrebbero detto alla madre. «Ma non ti preoccupare, poi lo liberiamo».

Da ormai oltre 15 ore, però, non ci sono notizie del giovane erede della famiglia Calevo. La sua automobile, un'Audi A3, è stata ritrovata semisommersa nel fiume Magra, a pochi chilometri dal luogo del rapimento.

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

TAG CLOUD