Monti: «Governo al termine, ma non per colpa dei Maya»

di Francesca Porta 

Oggi è l'ultimo giorno di legislatura: dopo l'approvazione alla Camera della legge di stabilità, il premier Mario Monti darà le dimissioni

Francesca Porta

Francesca Porta

Leggi tutti


Mario Monti - Foto d'archivio - Getty Images

Mario Monti - Foto d'archivio - Getty Images

«Un anno fa questo Governo era al varo. Oggi invece, non per colpa della profezia Maya, dovremo terminare il ruolo». È con una battuta che il premier Mario Monti ha salutato i dipendenti di Palazzo Chigi al termine della tradizionale messa di Natale celebrata nella Sala Verde.

Dovrebbe essere oggi, infatti, il giorno in cui si chiuderà l'esperienza del governo Monti. Dopo l'approvazione della legge di stabilità alla Camera nel pomeriggio e il Consiglio dei ministri convocato per le ore 19, in serata il presidente del Consiglio dovrebbe salire al Colle per rassegnare le dimissioni e rimettere il mandato nelle mani del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

Tra sabato 22 e domenica 23 dicembre il Capo dello Stato dovrebbe consultare i presidenti di Camera e Senato e firmare il decreto per lo scioglimento del Parlamento. Il provvedimento potrebbe essere pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale già lunedì 24 dicembre.

Intanto, è ufficialmente fissata per domenica 23 dicembre, alle ore 11, la conferenza stampa di fine anno di Mario Monti. In quell'occasione, oltre a fare gli auguri al Paese, il premier uscente potrebbe annunciare la sua candidatura o l'appoggio alla coalizioni di centro formata da Udc, Italia Futura e dai montiani indipendenti.

Leggi anche:

>>Si vota il 24 febbraio. Monti in campo

>>Legge di stabilità, ecco cosa prevede

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

TAG CLOUD