Lerici, liberato con un blitz l'imprenditore Andrea Calevo

di Francesca Porta 

Il giovane è in buone condizioni di salute. Era stato sequestrato il 16 dicembre durante una rapina nella sua villa

Francesca Porta

Francesca Porta

Leggi tutti


Foto d'archivio - LaPresse

Foto d'archivio - LaPresse

Il 2012 si chiude con una buona notizia. Andrea Calevo, l'imprenditore di 31 anni sequestrato a Lerici lo scorso 16 dicembre, è stato liberato grazie a un'operazione congiunta della Polizia e dei Carabinieri.

Il giovane si trovava nello scantinato di una casa nella provincia di Sarzana, legato mani e piedi, ma in buone condizioni di salute. «Sto bene. Voglio riabbracciare mia madre e la mia famiglia», avrebbe detto Calevo in lacrime. «Grazie agli inquirenti e agli agenti delle forze dell'ordine per ciò che hanno fatto».

Oltre alla liberazione dell'imprenditore, il blitz ha portato anche al fermo di tre persone, probabilmente i sequestratori. Secondo quanto riportato dalle agenzie di stampa, si tratterebbe di due italiani e di un cittadino straniero, forse albanese. Gli inquirenti sospettano che siano gli stessi che nella notte tra il 16 e il 17 dicembre si erano introdotti nella villa di Calevo, a Lerici.

Dopo aver legato la madre e aver rubato del denaro contante, i tre uomini armati avevano preso Andrea Calevo e l'avevano costretto a seguirli. Erano fuggiti a bordo dell'automobile del giovane imprenditore, ritrovata poche ore dopo abbandonata in un fiume. Nessun riscatto è mai stato chiesto alla famiglia Calevo.

Le indagini continuano e probabilmente, per arrivare a comprendere la dinamica dei fatti e il movente, ci vorrò del tempo. Ma il risultato più importante è già stato ottenuto: Andrea Calevo è a casa sano e salvo.

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

TAG CLOUD