L'ultimo saluto a Rita Levi Montalcini

di Laura Scafati 

Si sono svolti ieri, a Torino, i funerali del premio nobel per la medicina scomparsa il 30 dicembre scorso all'età di 103 anni

Laura Scafati

Laura Scafati

ContributorLeggi tutti


Foto LaPresse

Foto LaPresse

È giunto ieri, a Torino, l'ultimo saluto a Rita Levi Montalcini, premio Nobel per la medicina, scomparsa improvvisamente il 30 dicembre scorso. Dopo la cerimonia privata di martedì, migliaia di persone ieri hanno accolto l'arrivo del feretro tra applausi e lacrime di commozione per rendere omaggio alla scienziata.

La salma, in una semplice bara in rovere chiaro coperta da un cuscino di rose rosse, è stata trasferita da Roma al Cimitero Monumentale del capoluogo piemontese. Alla cerimonia hanno partecipato anche i ministri Francesco Profumo ed Elsa Fornero, il governatore del Piemonte Roberto Cota, e Pietro Marcenaro, presidente della Commissione senatoriale per i diritti umani di cui la senatrice a vita scomparsa faceva parte.

Al termine della cerimonia si è composto un corteo che ha accompagnato la salma al tempio crematorio. La signora della scienza, secondo la sua precisa volontà, verrà infatti cremata e non sepolta.

Quanto alla decisione di onorare la Montalcini con una cerimonia pubblica, ha parlato la nipote Piera Levi Montalcini che ha spiegato: «Il funerale è un momento di saluto e noi abbiamo voluto permettere a chiunque lo desideri di salutare la zia. In tanti le hanno voluto bene. È importante che venga ricordata e che vengano ricordati i suoi insegnamenti. Ma sarebbe bene anche cercare di applicare i suoi insegnamenti. Noi, in futuro, ci impegneremo per favorire tutto questo». Commossa, ha aggiunto: «Dimostrazioni d'affetto nei confronti di mia zia ne avevamo costantemente, certo non mi aspettavo una partecipazione così grande oggi».

>> Addio a Rita Levi Montalcini
>> La preziosa eredità di Rita Levi Montalcini

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

TAG CLOUD