Elezioni politiche 2013: presentati 219 simboli

di Francesca Porta 

Sono il 15% in più rispetto al 2008 e quasi tutti riportano, insieme al nome del partito, quello del leader

Francesca Porta

Francesca Porta

Leggi tutti


Foto d'archivio - AP/LaPresse

Foto d'archivio - AP/LaPresse

Altro che antipolitica. Sono ben 215 le liste (219 i simboli) presentate domenica al Viminale in vista delle elezioni politiche del 24 e 25 febbraio. È un numero altissimo, che supera del 15% quello del 2008, quando le liste furono 181. È un numero che fotografa un panorama politico ancora alquanto (qualcuno direbbe "troppo") sfaccettato.

Tra i tanti nomi, spiccano ovviamente quelli di Silvio Berlusconi, Pierluigi Bersani e Mario Monti. Il Pdl ha presentato due simboli: in quello per il voto in Italia al nome del partito segue il sottotitolo «Berlusconi presidente», mentre in quello per il voto all'estero il sottotilo diventa «Centrodestra italiano».

Alla Camera il Pdl è appoggiato da Lega Nord (che ha specificato che Berlusconi, nonostante il nome sul simbolo, non sarà il candidato premier della coalizione), Fratelli d'Italia, la Destra di Storace, i Pensionati, Grande Sud e Mpa, Intesa Popolare, Liberi da Equitalia e il Mir. Al Senato, a queste liste si aggiungono Rinascimento Italiano, Popolari di Italia Domani, Basta Tasse e Lista del Popolo.

La coalizione di centrosinistra, sia alla Camera che al Senato, sia in Italia che all'estero, è invece composta da Pd, Sel, Psi, i Moderati, il Centro democratico di Tabacci, Svp e Il Megafono Lista Crocetta. Il capo della coalizione, come stabilito dalle primarie, è Pierluigi Bersani, il cui nome non viene però indicato nel simbolo.

Il nome di Mario Monti compare invece nel simbolo, presentato alla stampa alcuni giorni fa, di Scelta Civica. La coalizione di centro si presenta con una lista unica al Senato, mentre alla Camera è sostenuta da Futuro e Libertà di Fini e l'Udc di Casini.

Dopo essere state depositate, ora le liste dovranno passre al vaglio del Viminale, che deciderà quali accettare e quali respingere. Poi ogni partito (o movimento) dovrà presentare 30 mila firme a suo sostegno e, infine, domenica 20 e 21 gennaio saranno presentate ufficialmente le liste.

Leggi anche:

>>Speciale Elezioni Politiche 2013

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

TAG CLOUD