Febbraio 2013: tutti gli scioperi in programma

di Francesca Porta 

Dai trasporti alla scuola passando per i ginecologi, ecco tutte le date delle prossime agitazioni sindacali

Francesca Porta

Francesca Porta

Leggi tutti


Foto d'archivio - Corbis Images

Foto d'archivio - Corbis Images

Aggiornamento: lo sciopero nazionale dei mezzi pubblici previsto per venerdì 8 febbraio è stato revocato.

 

Mezzi pubblici e trasporti aerei, scuole e uffici notarili, ginecologi e ostetriche: sono davvero tante le categorie di lavoratori e le sigle sindacali che nelle prossime settimane organizzeranno uno sciopero.

La prima data da segnare sul calendario è venerdì 25 gennaio: a Roma i mezzi pubblici non saranno garantiti dalle ore 8.30 alle 17 per uno sciopero proclamato da Sul e Faisa Cisal. A rischio autobus, tram, filobus, metropolitana e le ferrovie urbane Roma-Lido e Roma-Civitacastellana-Viterbo. Lo stesso giorno è prevista un'agitazione del personale aereoportuale: i lavoratori della Air Valee saranno in sciopero dalle ore 14 alle 18, mentre i dipendenti Alitalia si asterranno dal lavoro dalle ore 12 alle 16.

Sabato 26 gennaio è invece in programma una mobilitazione degli impiegati notarili. Armati di un lenzuolo bianco, i lavoratori si ritroveranno alle ore 12 a Roma, in piazza Santissimi Apostoli (angolo via IV Novembre) per un flash mob contro le liberalizzazioni.

Il sabato successivo, 2 febbraio, sarà la volta della scuola. L'Usi Ait Scuola ha infatti organizzato una mobilitazione che interesserà tutto il personale scolastico del servizio pubblico sull'intero territorio nazionale (ad esclusione delle zone colpite da calamità naturali).

Un nuovo sciopero dei trasporti, che questa volta interesserà tutto il territorio nazionale, è previsto per venerdì 8 febbraio: da Milano a Roma, da Torino a Napoli, da Bologna a Palermo, i sindacati Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl Trasporti, Faisa Cisal organizzeranno uno sciopero di 24 ore. I mezzi pubblici si fermeranno con orari diversi di città in città.

Il 12 febbraio è invece previsto il primo sciopero della categoria dei ginecologi e degli ostetrici: in tutta Italia, sia negli ospedali pubblici che in quelli privati, salteranno i parti programmati e i cesarei, gli esami e le visite. Saranno garantite solo le emergenze. La protesta è stata indetta contro i tagli al comparto sanitario operati dalla spending review.

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

TAG CLOUD