Elezioni, Bersani: «Pronti a collaborare con Monti»

di Francesca Porta 

Il candidato premier del centrosinistra apre a una possibile collaborazione con Scelta Civica. Il Professore risponde: «Disponibile a lavorare con chi si impegna per le riforme»

Francesca Porta

Francesca Porta

Leggi tutti


Pierluigi Bersani e Mario Monti - Foto d'archivio -
AP/LaPresse

Pierluigi Bersani e Mario Monti - Foto d'archivio - AP/LaPresse

«Siamo prontissimi a collaborare con tutte le forze contro il leghismo, contro il berlusconismo, contro il populismo. E quindi certamente anche con il professor Monti». È che con queste parole che oggi il candidato premier del centrosinistra Pierluigi Bersani ha teso una mano verso il leader di Scelta Civica Mario Monti.

A Berlino per il German Council for Foreign Relations, il segretario del Pd si è detto pronto ad avviare, dopo il voto del 24 e 25 febbraio, un dialogo con Mario Monti e i centristin. «Monti è arrivato da solo. Era il professor Monti. Non aveva una forza politica, né una maggioranza parlamentare. Gliele abbiamo date noi», ha detto Bersani. «Noi abbiamo voluto Monti, noi abbiamo affrontato il popolo che ha visto la riforma del lavoro e delle pensioni. Ci riteniamo protagonisti nel bene e nel male di questo anno e mezzo».

Alle parole di Pierluigi Bersani, Mario Monti ha risposto: «Apprezzo ogni apertura e ogni disponibilità e anche questa frase che Bersani ha detto dalla Germania, dove la politica fatta in quest'ultimo anno con l'aiuto del Parlamento mi pare sia stata apprezzata». Si delinea dunque una possibile alleanza dopo il voto? «Io sarò disponibile ad alleanze con tutti coloro (e solo con coloro) che saranno seriamente impegnati sul piano delle riforme strutturali».

L'apertura reciproca dei due leader ha ovviamente provocato la reazione degli altri schieramenti. Antonio Ingroia, candidato premier di Rivoluzione Civile, ha invitato gli elettori a «prendere atto» del fatto che «Bersani ha scelto di stare dalla parte dei poteri forti tutelati da Monti anziché dalla parte dei cittadini senza potere». Critico anche il segretario della Lega Nord Roberto Maroni, che ha twittato: «Bersani si dice prontissimo a collaborare con Monti. Che c'entri una certa banca di Siena? Più dell'onor potè l'inciucio...».

Leggi anche:

>>Speciale Elezioni Politiche 2013

>>La proposta choc di Berlusconi: «Restituiremo l'Imu»

>>Elezioni, Bersani in testa negli ultimi sondaggi

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

TAG CLOUD