Berlusconi, battuta sconcia all'impiegata: «Lei viene? Quante volte?»

di Francesca Porta 

Intervenendo a un evento dell'azienda Green Power, il Cavaliere ha rivolto delle allusioni sessuali a un'impiegata

Francesca Porta

Francesca Porta

Leggi tutti

<<>0
1/

Quello accaduto ieri a Mirano è un episodio destinato a far discutere. Il palco è quello dell'evento sulle energie rinnovabili organizzato dall'azienda Green Power, i protagonisti sono Silvio Berlusconi e un'impiegata della società.

Lei, giovane e attraente, cerca di spiegare come funzionano gli impianti della Green Power e come si svolge l'installazione a casa del cliente. Lui, certo non nuovo a questo tipo di battute, la interrompe e chiede: «Lei viene?».

La ragazza risponde ridendo: «Sì». Allora Berlusconi continua: «Una volta sola? Quante volte?». L'impiegata continua a parlare delle procedure aziendali: «Tre, quattro, cinque, dipende dalle esigenze». «Con che distanza temporale?», chiede l'ex premier. Il pubblico scoppia in una risata. «Dipende dai nostri tecnici», risponde lei.

A quel punto Berlusconi conclude il siparietto: «Bene, mi sembra un'offerta conveniente. Si vuole girare ancora un'altra volta? Si giri, di là», dice. La ragazza si volta e lui le osserva il sedere. A quel punto esclama: «Sì è un'offerta conveniente». Le persone in sala sembrano deliziate dalla scenetta, tanto da applaudire tutti all'unisono. Compresa l'impiegata.

Non appena il video ha iniziato a fare il giro della Rete, si sono alzate centinaia di voci di protesta. C'è chi ha trovato l'episodio volgare e fuori luogo, chi lo liquida come uno scherzo. Tu cosa ne pensi?

(Video tratto da La Nuova Venezia)

Leggi anche:

>>Speciale Elezioni Politiche 2013

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

TAG CLOUD