Regionali 2013: Maroni vince in Lombardia, Zingaretti in Lazio

di Francesca Porta 

Roberto Maroni (centrodestra) è il nuovo governatore della Lombardia, mentre in Lazio sarà Nicola Zingaretti (centrosinistra) a guidare il Consiglio regionale. In Molise vince Paolo Frattura (centrosinistra)

Francesca Porta

Francesca Porta

Leggi tutti


Roberto Maroni e Nicola Zingaretti - Foto AP/LaPresse

Roberto Maroni e Nicola Zingaretti - Foto AP/LaPresse

Roberto Maroni è il nuovo governatore della Regione Lombardia, Nicola Zingaretti è il presidente del Consiglio regionale del Lazio e Paolo Frattura guiderà la Regione Molise.

Secondo i dati definitivi diffusi dal ministero dell'Interno, in Lombardia il segretario della Lega Nord, appoggiato dal Pdl e dagli altri partiti di centrodestra, ha raggiunto il 42,8% dei voti contro il 38,2% dello sfidante Umberto Ambrosoli, candidato del centrosinistra. Silvana Carcano, candidata del Movimento 5 Stelle, è al 13,6%, mentre Gabriele Albertini, ex sindaco di Milano e candidato dei centristri, è fermo al 4,7%.

«Missione compiuta», ha commentato Roberto Maroni. «Questo è ciò che la Lega voleva, questo il nostro obiettivo strategico, in coerenza con la linea politica uscita dal congresso, riassunto nello slogan "prima il Nord". Abbiamo anche salvato la Lega. Dopo quanto accaduto nei mesi scorsi, ora per la Lega si apre una nuova fase, una nuova pagina».

Il segretario del Carroccio, seduto accanto a Matteo Salvini e Umberto Bossi, ha quindi dedicato la vittoria al capo della polizia Antonio Manganelli, ricoverato in ospedale a Roma, e ha concluso il suo discorso citando lo sfidante: «Mi ha chiamato Umberto Ambrosoli, un gesto che apprezzo. Gli ho garantito leale collaborazione in Consiglio regionale, nell'interesse di questa meravigliosa terra che si chiama Lombardia».

Mentre il centrodestra conquista la Lombardia, il Lazio va al centrosinistra grazie a Nicola Zingaretti. Il candidato del Pd ottiene infatti il 40,6% dei voti, contro il 29,3% di Francesco Storace, candidato del centrodestra, e il 20,2% di Davide Barillari, candidato del Movimento 5 Stelle.

«Un bellissimo risultato», ha commentato Nicola Zingaretti. «Ha vinto la buona politica, che governerà per cinque anni questa Regione. Sarò il presidente di tutti. Credo che il risultato ci indichi una grande responsabilità, dobbiamo cambiare questa Regione, vogliamo restituire dignità e autorevolezza. Ringrazio Storace per gli auguri».

In Molise, infine, il candidato del centrosinistra Paolo Frattura ha vinto con il 44,7% dei voti contro il 25,8% del candidato del centrodestra Angelo Ioro. Antonio Federico del Movimento 5 Stelle ha ottenuto il 16,7% dei voti.

Leggi anche:

>>Regionali 2013: segui i risultati in tempo reale

>>Bersani vince alla Camera, ma il Senato è ingovernabile

>>Politiche: i risultati definitivi

>>Come funziona la legge elettorale

>>Speciale elezioni politiche 2013

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio