Napoli, Cosentino si è costituito

di staff Style.it 

A carico dell'ex deputato del Pdl ci sono due ordinanze di custodia cautelare


Nicola Cosentino - Foto d'archivio - AP/LaPresse

Nicola Cosentino - Foto d'archivio - AP/LaPresse

Nicola Cosentino si è costituito nel carcere di Secondigliano, a Napoli. Con l'inizio della nuova legislatura, infatti, il parlamentare del Pdl ha perso l'immunità parlamentare e dovrà rispondere delle accuse a suo carico.

Su di lui pendono due ordinanze di custodia cautelare: una per concorso esterno in associazione camorristica e una per corruzione e reimpiego illecito di capitali, aggravati dall'aver agito per agevolare il clan dei casalesi. A notificargli le due misure saranno rispettivamente i carabinieri di Caserta, delegati dal pm Alesdsandro Milita, e gli uomini della Dia, delegati dal pm Antonello Ardituro.

Intanto, gli avvocati di Cosentino hanno presentato al tribunale del Riesame una richiesta di revoca delle misure cautelari. L'udienza nella quale sarà discussa la richiesta è stata fissata per giovedì 21 marzo.

Leggi anche:

>>Cosentino: «Non vendo la dignità per l'immunità»

>>12/01/2012: la Camera vota no all'arresto di Cosentino

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

TAG CLOUD