Governo, nuove consultazioni di Napolitano al Quirinale

di Francesca Porta 

Dopo l'esito «non risolutivo» delle consultazioni di Bersani, oggi il Capo dello Stato sta nuovamente incontrando le forze politiche

Francesca Porta

Francesca Porta

Leggi tutti

<<>0
1/

Ore 20.20: Le consultazioni del presidente Giorgio Napolitano si sono concluse. Al termine dei lavori, il Quirinale ha annunciato l'intenzione del Capo dello Stato di prendersi «un momento di riflessione». La sala stampa del Colle riaprirà domani mattina alle ore 10.

Ore 19.45: L'incontro tra il Capo dello Stato e il Pd si è concluso. Enrico Letta ha dichiarato: «Abbiamo cercato il coinvolgimento di tutti, per fare una riforma della politica sulla base del clamoroso risultato elettorale. Il coinvolgimento di tutti dentro un percorso di riforme. I troppi no espressi rischiano di negare che il cambiamento possa effettivamente avvenire, nelle istituzioni come nell'economia e nelle società. Confermiamo la nostra piena fiducia nel presidente della Repubblica. Non mancherà il nostro supporto responsabile alle decisioni che prenderà».

Ore 18.45: Il presidente Napolitano sta ora incontrando i rappresentanti del Partito Democratico. Questa è l'ultima consultazione in programma.

Ore 18.30: «Abbiamo ritenuto di sottolineare ancora una volta che la soluzione più idonea per traghettare l'Italia fuori da questo avvitamento e pantano è nel conferimento dell'incarico a Pierluigi Bersani», ha detto il leader di Sel Nichi Vendola all'uscita dalle consultazione. «Riteniamo interdetta qualunque possibilità di un governo di larghe intese. Il Pdl non è alleato possibile, tanto più in una situazione come quella in cui si trova oggi l'Italia».

Ore 18: È iniziato il colloquio tra il presidente Napolitano e il leader di Sel Nichi Vendola.

Ore 17.40: Al termine dell'incontro con il Capo dello Stato, Andrea Olivero, rappresentante di Scelta Civica, ha dichiarato: «La chiusura delle diverse forze politiche per interessi di parte e divisioni ideologiche impedisce che si formi un governo stabile, mentre noi riteniamo che sia una necessità un governo stabile in tempi certi. Scelta Civica si impegna a fare tutto ciò che è necessario senza chiedere nulla, siamo disponibili a seguire chi vuole cambiare il Paese».

Ore 17.10: Il presidente Giorgio Napolitano sta ora incontrando i rappresentanti di Scelta Civica.

Ore 17: L'incontro tra i grillini e il presidente Napolitano si è concluso. Roberta Lombardi e Vito Crimi hanno dichiarato: «Siamo disponibili a un governo a 5 Stelle che possa avviare iniziative legislative. Abbiamo rilanciato al presidente Napolitano questa opportunità. Nel momento in cui il presidente Napolitano dovesse dare l'incarico al Movimento 5 Stelle noi forniremmo nell'arco di pochissimo tempo il nome del presidente e la squadra di governo, il programma già l'abbiamo».

Ore 16: Roberta Lombardi e Vito Crimi, capigruppo alla Camera e al Senato del Movimento 5 Stelle, sono arrivati al Quirinale per incontrare il Capo dello Stato.

Ore 12.30: Si è concluso l'incontro tra il presidente Napolitano e la coalizione del Pdl. Parlando con i giornalisti, Silvio Berlusconi ha dichiarato: «Il prossimo governo deve essere politico, vista l'esperienza tragica del governo tecnico. Siamo ancora disponibili a dare vita a un governo di coalizione cui partecipi il Pd, il Pdl, la Lega e Scelta Civica. Per quanto riguarda i contenuti, siamo disponibili a incontrarci con le altre forze politiche ed esaminare nel dettaglio i provvedimenti. Crediamo possa esserci un accordo. Per quanto riguarda il premier, il Pd avanzi una candidatura. Ci va bene anche quella del segretario Bersani».

Ore 11: Silvio Berlusconi è arrivato al Quirinale insieme a Angelino Alfano, Roberto Maroni e gli altri componenti della delegazione del Pdl.

Le consultazioni svolte nei giorni scorsi dal presidente incaricato Pierluigi Bersani hanno avuto un «esito non risolutivo». Per questo, a partire da questa mattina, il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha avviato nuove consultazioni con le forze politiche per «accertare personalmente gli sviluppi possibili del quadro politico-istituzionale». Prima sarà la volta del Pdl (intorno alle ore 11), poi il Capo dello Stato incontrerà il Movimento 5 Stelle, Scelta Civica, Sel e infine (alle 18.30), il Partito Democratico.

Leggi anche:

>>Bersani non ce la fa, la parola torna a Napolitano

>>L'incontro tra Bersani e il Movimento 5 Stelle

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio