Cosenza, sedicenne bruciata viva dal fidanzato

di Francesca Porta 

La ragazza è stata accoltellata, poi cosparsa di benzina e arsa viva. Il colpevole dell'efferato omicidio è il fidanzato diciassettenne

Francesca Porta

Francesca Porta

Leggi tutti


Fabiana Luzzi, 16 anni - Foto Ansa

Fabiana Luzzi, 16 anni - Foto Ansa

Un nuovo, tremendo caso di violenza sulle donne si è verificato venerdì 24 maggio a Corigliano Calabro, in provincia di Cosenza: un ragazzo di diciassette anni, al culmine di una lite, ha ucciso la fidanzatina di sedici. Il giovane ha prima colpito la ragazza con sette coltellate, poi (mentre lei era ancora viva) l'ha cosparsa di benzina e le ha dato fuoco.

La vittima dell'efferato delitto è Fabiana Luzzi, giovane studentessa di ragioneria. Il colpevole ha confessato ieri, domenica 26 maggio, dopo diversi interrogatori. La polizia aveva immediatamente sospettato di lui in virtù delle testimonianze degli amici della ragazza (che l'hanno descritto come una persona violenta) e, soprattutto, del ricovero del giovane al Centro grandi ustionati di Brindisi.

Nel corso della sua confessione, il ragazzo ha raccontato di essere andato a prendere Fabiana all'uscita da scuola con il suo scooter e di averla portata in una stradina appartata non lontana dall'istituto. Tra i due c'è stata una lite, probabilmente provocata dalla gelosia del giovane, che è presto degenerata: il ragazzo ha estratto un coltello che aveva portato con sè (questo elemento fa pensare alla premeditazione) e ha colpito Fabiana sette volte.

Tutte le ferite inferte non erano mortali. Il ragazzo ha dunque lasciato Fabiana nella stradina e si è recato da un benzinaio per comprare una tanica di benzina. Tornato indietro, ha cosparso il corpo della fidanzata del liquido infiammabile e le ha dato fuoco. Secondo quanto raccontato dal ragazzo, Fabiana (nonostante le ferite) è riuscita ad alzarsi e ha cercato di strappargli di mano la tanica di benzina. Invano.

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

TAG CLOUD