Berlusconi-Letta: «incontro cordiale e positivo»

di Laura Scafati 

Raggiunto il rinvio dell'Iva a settembre e accordi sul pacchetto lavoro ma continua il monito del centrodestra: sostegno al governo solo se l'Esecutivo rispetterà le misure concordate

Laura Scafati

Laura Scafati

ContributorLeggi tutti


Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi

È durato tre ore l'incontro che si è svolto ieri a Palazzo Chigi tra il Premier Enrico Letta e il Presidente del Pdl Silvio Berlusconi. «Un colloquio cordiale e positivo» hanno riferito fonti di partito e di governo che ha visto la partecipazione anche di Angelino Alfano e Gianni Letta.

«È andata bene, è stata una buona discussione sull'Europa, sul tetto del 3% e sul rilancio dell'economia. Anche la lunghezza dell'incontro mi pare dimostri che non c'è volontà di rompere» ha affermato un positivo Enrico Letta. Usano più cautela invece gli esponenti del Pdl che ribadiscono il loro sostegno al governo solo se verranno mantenuti gli accordi presi. Per durare, l'Esecutivo deve infatti rispettare il programma concordato, a cominciare dai nodi dell'Iva e dell'Imu le cui misure verranno varate nel Cdm di oggi. Per l'Iva è stato raggiunto un rinvio a settembre, ma con la possibilità di un ulteriore congelamento dell'aumento dell'imposta a dicembre. Accordi torvati anche sul pacchetto lavoro. Insomma, l'ex Premier vuole delle conferme in materia di fatti concreti non solo in Italia, ma anche in Europa per non staccare la spina al governo.

Nessun commento invece riguardo la condanna a sette anni inflitta a Berlusconi e le conseguenti voci di elezioni anticipate alimentate dal centrodestra.

(FOTO GettyImages)

>> Berlusconi post-sentenza. Oggi l'incontro con Letta
>> Berlusconi condannato, la sentenza del processo Ruby

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

TAG CLOUD