L'Fmi contro l'abolizione dell'Imu, Saccomanni: Ne terremo conto

di Manuela Puglisi 

Il Fondo Monetario Internazionale mette in guardia l'Italia: l'Imu dev'essere mantenuta per "ragioni di equità". Il Pdl sbotta, ma Saccomanni commenta "stiamo valutando per trovare un consensao nella coalizione"

Manuela Puglisi

Manuela Puglisi

ContributorLeggi tutti


Il ministro Saccomanni (foto Getty)

Il ministro Saccomanni (foto Getty)

Appena dopo il vertice di maggioranza, che aveva promesso una riforma complessiva dell'Imu in autunno, interviene il Fondo Monetario Internazionale, ricordando che per i bel paese una lieve ripresa si vedrà solo alla fine del 2013. L'Italia, insomma, non deve festeggiare troppo, anche se uscita dalla procedura di deficit eccessivo «La tassa sulla proprietà della prima casa dovrebbe essere mantenuta per ragioni di equità e di efficienza e la revisione dei valori catastali accelerata per assicurare l'equità».

Il ministro Saccomanni, dopo un incontro con Alfano, Brunetta e Schifani, per cui l'abolizione dell'Imu è condizione irrinunciabile perché il governo continui a reggersi in piedi, ha commentato «È una questione che stiamo valutando per trovare un consenso nella coalizione. Certamente terremo conto dell'opinione del Fmi».

Nel Pdl il monito del Fondo Monetario ha scatenato una bufera prevedibile. Tra le molte reazioni indignate, Maurizio Gasparri, con parole che non lasciano dubbi sulla sua posizione in merito, ha scritto su Twitter «Su Imu prima casa intollerabile interferenza del Fmi. Si facciano gli affari loro». Sul piede di guerra anche Daniela Santanchè «La richiesta, l'indicazione dell'Fmi di lasciare l'Imu, è un attentato alla nostra sovranità nazionale. Se il ministro Saccomanni dovesse, come pare, dare seguito alle indicazioni dell'Fmi si prepari a cercare un'altra maggioranza per il suo governo per dar seguito a questa sciagurata decisione».
Anche il capogruppo del Pdl, Renato Brunetta, ha detto la sua «Il Fondo monetario ha la sua visione del mondo. Il governo italiano ascolterà quello che ha da dire, ma va avanti sulla base del programma votato dalla maggioranza».

Di tutt'altra opinione il presidente vicario del Parlamento europeo, e candidato alla segreteria Pd, Gianni Pittella «Per una volta sono d'accordo con l'Fmi. L'Imu sulla prima casa andrebbe abolita per le fasce più basse, per i pensionati e per le famiglie monoreddito. Non come invece vorrebbe il Pdl, anche a chi si gode ville o castelli. Mai fare parti uguali per chi è diseguale. Le priorità per il governo dovrebbero essere altre».

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

TAG CLOUD