Benzinai in sciopero da martedì sera a venerdì mattina

di staff Style.it 

Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Anisa Confcommercio hanno annunciato una protesta contro l'indifferenza del governo nei confronti delle denunce dei gestori


Stop dei benzinai dalle 22 di martedì alle 6 di venerdì - Foto
Corbis Images

Stop dei benzinai dalle 22 di martedì alle 6 di venerdì - Foto Corbis Images

Per tre giorni niente benzina sulle autostrade e sulle tangenziali italiane. È stato infatti confermato lo sciopero dei gestori degli impianti di erogazione organizzato da Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Anisa Confcommercio per protestare contro i continui rincari dei prezzi.

Lo sciopero partirà martedì 16 luglio alle ore 22 per concludersi alle ore 6 di venerdì 19 luglio. Interesserà tutte le autostrade e le tangenziali italiane, raccordi compresi. Al centro della polemica c'è il governo, accusato di «assoluta indifferenza» nei confronti delle problematiche dei gestori.

«Nessun intervento per esercitare le prerogative istituzionali indirizzate a garantire il rispetto delle leggi e degli accordi formalmente sottoscritti», hanno dichiarato le associazioni di categoria. «Nessuna attività di mediazione fra le parti per impedire un vero e proprio "olocausto economico" perpetrato ai danni di centinaia di imprese di gestione e di oltre 6.000 lavoratori cui viene violentemente sottratto reddito e posto di lavoro».

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

TAG CLOUD