Pescara, esplode fabbrica di fuochi d'artificio: 4 morti

di Francesca Porta 

Lo scoppio ha dato vita a un vasto incendio che ha coinvolto anche le abitazioni vicine. Diverse persone sono rimaste ferite

Francesca Porta

Francesca Porta

Leggi tutti


L'esplosione è avvenuta in una fabbrica di fuochi d'artificio -
Foto Ansa

L'esplosione è avvenuta in una fabbrica di fuochi d'artificio - Foto Ansa

Quattro morti e diversi feriti. È questo il bilancio, purtroppo destinato ad aggravarsi, dell'esplosione di una fabbrica  di fuochi d'artificio a Villa Cipressi di Città Sant'Angelo, in provincia di Pescara.

Secondo le prime informazioni, intorno alle 10.30 c'è stata una violenta esplosione, udita a oltre venti chilometri di distanza, nella fabbrica «Pirotecnica Abruzzese». Lo scoppio ha innescato, a breve distanza di tempo, una seconda esplosione e poi un incendio di vaste dimensioni che ha coinvolto le abitazioni vicine all'azienda.

Non è ancora chiara la dinamica dell'incidente, certo è che al momento dello scoppio la fabbrica era attiva. All'interno, dunque, c'erano diversi operai. Cinque squadre di vigili del fuoco sono al lavoro per spegnere l'incendio e per scavare tra le macerie nel tentativo di portare in salvo più persone possibili.

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

TAG CLOUD