Ebola, identikit in cinque punti

di Alessia Arcolaci 

Alessia Arcolaci

Alessia Arcolaci

ContributorScopri di piùLeggi tutti


Ebola, italiano contagiato: le operazioni di sbarco a Pratica di
Mare

Foto Ufficio Stampa Aeronautica Militare

Ebola, italiano contagiato: le operazioni di sbarco a Pratica di Mare

Foto Ufficio Stampa Aeronautica Militare


Primo caso di Ebola in Italia, il medico italiano di Emergency contagiato dal virus è stato rimpatriato dalla Sierra Leone e ricoverato presso l'Istituto Nazionale per le Malattie Infettive Lazzaro Spallanzani di Roma.

Cosa dobbiamo sapere sul virus Ebola? La risposta in cinque punti.

1.CHE COS'E' L'EBOLA?
L'Ebola è una malattia che si sviluppa da un virus particolarmente aggressivo in grado di causare una febbre emorragica potenzialmente mortale per uomini ed altri primati (scimmie, gorilla, scimpanzé). La scoperta del virus risale al 1976  quando si diffuse per la prima volta in un villaggio nei pressi del fiume Ebola nella Repubblica Democratica del Congo e in una zona del Sudan.

In base all'elevata mortalità, la rapidità con cui si manifestano i sintomi e la localizzazione delle infezioni (di norma regioni isolate), il rischio di epidemia globale è considerato basso.

2.COME SI CONTRAE E TRASMETTE?
Il virus Ebola non è contagioso come, per esempio, quello dell'influenza, poiché non è trasmissibile per via aerea.
Il virus ha come serbatoio principale alcune specie animali, il pipistrello soprattutto, gli esseri umani possono contrarre il virus da animali infetti. Dopo la trasmissione iniziale i virus possono diffondersi di persona in persona attraverso il contatto con fluidi corporei, come il sangue, o aghi contaminati. La macellazione o il consumo di animali infetti può diffondere il virus.

Chi rischia di più sono gli operatori sanitari e il personale delle organizzazioni umanitarie non governative, che forniscono assistenza e cure mediche nelle zone colpite da Ebola.

3.QUALI SONO I SINTOMI?
Il CDC statunitense (Centro per la prevenzione e il controllo delle malattie) ha segnalato i seguenti criteri per l'individuazione dei pazienti a rischio: febbre superiore a 38,6 °C e altri sintomi quali mal di testa, dolori muscolari, vomito, diarrea, dolore addominale, emorragia inspiegabile.

Chiunque rientri da un viaggio compiuto negli ultimi 21 giorni in un'area epidemica o sia stato a contatto con un caso di Ebola negli ultimi 21 giorni, in caso di comparsa di sintomi riconducibili alla malattia (febbre superiore a 38,6°C), deve subito contattare telefonicamente il proprio medico curante o la struttura ospedaliera più vicina.

4.QUANTO E' PERICOLOSO?
Il tasso di mortalità è estremamente alto, variabile dal 50 all' 89% secondo il ceppo virale.
Col progredire della malattia questa può causare: insufficienza di diversi organi, sanguinamento grave, itterizia, delirio, convulsioni, shock.

Uno dei motivi per cui il virus è così letale è che interferisce con la capacità del sistema immunitario di organizzare una difesa, ma i ricercatori ancora non hanno compreso il motivo per cui alcune persone siano in grado di farlo e sopravvivere.

5.COME SI CURA?
Non esistono cure o vaccini, anche se ci sono stati tentativi con la trasfusione di individui colpiti ma sopravvissuti. Sono alla studio diversi metodi avanzati, come la cosiddetta tecnologia antisenso o il farmaco sperimentale Zmapp (a cui è sottoposto in queste ore il medico italiano di Emergency ricoverato allo Spallanzani di Roma) ma non si hanno ancora risultati clinici.

Ad oggi - quando le vittime vengono immediatamente idratate, nutrite e curate con appositi farmaci antipiretici - c'è comunque una probabilità di sopravvivenza come è stato dimostrato già in diversi casi.

Fonte: Ministero della Salute

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

  • News

    Unioni Civili, ddl Cirinnà arriva alla Camera

    Unioni Civili, ddl Cirinnà arriva alla Camera

TAG CLOUD