Arrestata infermiera killer a Piombino

di Alessia Arcolaci 

Fausta Bonino è stata arrestata con l'accusa di omicidio volontario continuato, sarebbero tredici le vittime

Alessia Arcolaci

Alessia Arcolaci

ContributorScopri di piùLeggi tutti

Sullo stesso letto in cui avrebbe dovuto prendersi cura di loro e aiutarli a tornare a casa e riabbracciare le proprie famiglie, lei li uccideva. L'infermiera killer fermata all'ospedale civile di Piombino è Fausta Bonino, 55 anni, di origini piemontesi ma da vent'anni vive e lavora in Toscana.

I pazienti caduti nella sua rete sarebbeo tredici, tredici vittime uccise  da iniezioni letali di eparina, un farmaco anticoagulante molto usato negli ospedali. Davanti agli agenti la donna non ha detto nulla, sarebbe stata scoperta in seguito all'operazione denominata «Killer in corsia». Dopo essere rientrata da una vacanza insieme al marito, è stata portata nel carcere di Pisa. È accusata di omicidio aggravato plurimo e continuato.

«Nella classifica degli orrori - ha affermato il ministro Beatrice Lorenzin - stavolta abbiamo raggiunto una delle vette commesse dalla miseria umana. Questo episodio  mette in evidenza ancora una volta la necessità di una tutela particolare per le persone anziane e più fragili che alle strutture sanitarie affidano la loro esistenza».

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

  • News

    Nichi Vendola e il suo compagno sono diventati papà

    Nichi Vendola e il suo compagno sono diventati papà