Arriva il nuovo GQ

di Laura Scafati 

Dal numero di ottobre 2013, il mensile targato Condé Nast cambia volto. Dedicato al gentleman del XXI secolo, le sue pagine trasudano irriverenza ed umorismo

Laura Scafati

Laura Scafati

ContributorLeggi tutti

GQ, il mensile tutto maschile targato Condé Nast, dal mese di ottobre 2013 si rinnova completamente. Al timone del cambiamento il nuovo direttore Carlo Antonelli che, insieme al nuovo creative director Mike Meiré, ha regalato un volto inedito alla famosa rivista.

Dal layout delle singole pagine ai suoi contenuti, il nuovo GQ si proietta nel futuro mantenendo uno sguardo rivolto al passato. Raffinato, irriverente, e grondante di umorismo maschile, il magazine rispecchia l'immagine del gentleman del XXI secolo: elegante, evoluto, ironico e passionale.

«Il nuovo GQ si percepisce come un oggetto quasi "prezioso" da collezionare e gustare con piacere estremo. L'uomo GQ è interessato a storie importanti che vanno assaporate con calma e con lunghi tempi di lettura rilassati. Le storie di GQ non hanno tempo, hanno invece la qualità di un romanzo. Come i racconti inediti che Niccolò Ammaniti scriverà per noi ogni mese» ha fatto sapere il direttore Carlo Antonelli.

Le nuove pagine di GQ si condensano di storie fatte di sogni e desideri, lavoro e denaro, stile e piaceri, donne e seduzione attraverso le sezioni del nuovo Gentleman Club: GQ SUPER, GQ STORIE, GQ MODA, GQ ALFREDO e GQ PURA VIDA.

Il magazine debutterà ad ottobre col nuovo layout e, protagonsta della prima copertina, sarà Miley Cyrus, la giovane stella della musica statunitense fotografata da Mario Testino.

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

TAG CLOUD