Una "nuvola rosa" per il futuro delle donne italiane

di Francesca Porta 

Microsoft Italia ha creato la Nuvola Rosa, una piattaforma digitale per incentivare le studentesse italiane a scegliere una carriera tecnico-scientifica

Francesca Porta

Francesca Porta

Leggi tutti


Foto Corbis Images

Foto Corbis Images

Una nuvola rosa. È questo il simbolo della nuova, importante iniziativa pensata da Microsoft per sostenere le donne italiane nell'ambito della formazione e del mondo del lavoro. In un Paese in cui le ragazze iscritte alle facoltà scientifiche non superano il 20%, Microsoft ha pensato a una piattaforma digitale (www.lanuvolarosa.it, appunto) per sensibilizzare l'opinione pubblica sulla necessità di colmare il divario di genere nella scienza, nella tecnologia e nella ricerca.

La Nuvola Rosa è un sito che raccoglie informazioni, ricerche, video e testimonianze di personalità del mondo delle imprese, della scienza e della società civile per incentivare la scelta di un'istruzione tecno-scientifica (oggi molto richiesta dal mercato del lavoro) tra le studentesse italiane. Il progetto è sostenuto da Asus, Avanade, Unicredit e Boston Consulting Group, ed è realizzato in collaborazione con il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, con il Dipartimento delle Pari Opportunità e Un Women (Ente delle Nazioni Unite per l'Uguaglianza di Genere).

L'inziativa è di ampio respiro: oltre alla piattaforma digitale, è stato anche organizzato un convegno di alto profilo in cui le istituzioni nazionali e internazionali si confronteranno sul tema insieme a studiosi provenienti dal mondo scientifico, imprenditoriale e universitario. Al convegno, che si svolgerà il 16 maggio a Firenze (nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio), saranno presenti il sindaco Matteo Renzi, l'amministratore delegato di Microsoft Italia Carlo Purassanta e molte professioniste che lavorano nell'ambito della scienza e della tecnologia.

Insieme al convegno, infine, sono stati pensati alcuni cicli di incontri rivolti alle studentesse dell'ultimo biennio delle scuole superiori e delle università , che si terranno tra il 16 e il 18 maggio nelle aule dell'Università di Firenze. Trasversalmente, saranno offerte alle ragazze occasioni di colloquio e confronto con aziende multinazionali e territoriali per accedere a stage e percorsi di formazione.

«In un Paese, il nostro, con così tanta incerta incertezza sul miglioramento del contesto economico e produttivo, la tecnologia continua a rappresentare una leva di crescita economica e occupazionale senza pari. Le opportunità di lavoro offerte dalle tecnologie informatiche e di comunicazione sono enormi: si stima che entro il 2015 il 90% delle professioni in tutti i settori richiederà competenze tecnologiche», ha speigato Carlo Purassanta, amministratore delegato di Microsoft Italia.

«È pertanto fondamentale che questa domanda trovi una risposta nella nostra società e che non manchino le persone qualificate per ricoprire i ruoli richiesti dal mercato. La Nuvola Rosa intende offrire alle ragazze e alle studentesse l'opportunità di avvicinarsi alla tecnologia e alle potenzialità che essa offre per migliorare la vita di tutti, nella consapevolezza che attraverso un'applicazione, un software, un progetto di ricerca sia possibile dare opportunità concrete ai giovani e in particolare alle ragazze e alle studentesse».

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

TAG CLOUD