DALLA SOCIETA'14:26 - 03 dicembre 2009

I bravi ragazzi esistono

Da un sondaggio di Mtv emerge che i giovani d'oggi hanno forti valori

di Greta Privitera
<p>I bravi ragazzi esistono</p>

No, non è possibile. I giovani sono ribelli come il cielo è blu. E' sempre stato così. Sono il capro espiatorio perfetto degli adulti maturi che non potrebbero, mai e poi mai, fare a meno del "ai nostri tempi" o del "non ci sono più regole" del caso. Ma pare non sia più così. Pare.  Una vita poco spericolata, apparentemente libera da dipendenze da alcol e droga, con l'amicizia e l'onestà tra i valori al primo posto e come esempio il modello familiare tradizionale, l'adulterio tra i peccati capitali: è questa la fotografia dei giovani europei secondo una ricerca Youthtopia, condotta da Mtv International su 7000 ragazzi, presentata oggi a Milano. L'indagine è stata realizzata tra aprile ed agosto 2009 e ha coinvolto giovani di età compresa tra 16 e 34 anni in sette paesi europei, Regno Unito, Germania, Italia, Olanda, Polonia, Grecia e Svezia. Una serie di questionari proposti alla community online hanno evidenziato cinque temi principali: la tradizioni, l'individualità, l'onestà, l'impegno, la positività. Dalla ricerca emerge che i giovani sembrano avere adottato un atteggiamento più conservatore su alcool e droghe rispetto alle generazioni precedenti e che ritengono l'onestà un valore importante. Per capire meglio come confrontare i valori delle nuove generazioni, Mtv ha chiesto ai ragazzi di scrivere i Dieci Comandamenti e i Sette Peccati Capitali dell'età moderna ed è subito emerso un dato: per tutti, i nuovi comandamenti avrebbero dovuto contenere una lista di cose da 'Fare' piuttosto che da 'Non fare'. I nuovi Sette Peccati Capitali sono il razzismo, la disonestà, il bullismo, la cupidigia, l'adulterio, la rabbia, l'invidia. Dei quasi-santi, insomma. Scherzi a parte, è interessante vedere come, in realtà, la normalità vinca sull'eccesso. Stupisce questo sondaggio rivoluzionario che fotografa una situazione molto diversa rispetto a ciò che siamo abituati a sentire. I bravi ragazzi superano i criminali, gli svogliati e i killer!

 

Noi pensiamo che: in fondo, lo sapevamo già.


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).