DAI PALAZZI16:50 - 03 dicembre 2009

No B-day: opposizione divisa, rete unita

5 dicembre al no B-day tutti gli internauti senza il Pd

di Greta Privitera
<p>No B-day: opposizione divisa, rete unita</p>

Si parla di opposizione divisa sul No B-day, la manifestazione del 5 dicembre contro Silvio Berlusconi e le sue leggi giudicate ad personam. "Il Pd non ci mette la faccia", reclama Antonio Di Pietro, leader dell'Idv, "Se la dirigenza del Pd ci avesse messo la faccia sulla manifestazione di sabato prossimo e non si fosse ridotta a questa piratesca fuga, oggi la Rai e la commissione di Vigilanza non avrebbero avuto la sfacciataggine di dire no. Mi appello ai dirigenti assenti per ripensarci", conclude Di Pietro. "Farà più rumore la loro assenza che l'umiltà di chi sta in seconda fila". Si arrabbia perché oggi anche viale Mazzini ha detto "no" alla diretta sul Tg3 e riconduce questa decisione al poco supporto avuto dal Pd. Pier Luigi Bersani non fa attendere la sua risposta: "Noi abbiamo rispetto per i movimenti e abbiamo la speranza che nella loro autonomia riescano a dare un contributo in difesa dei valori costituzionali. Se qualcuno ci mette il cappello, fa danno a questa speranza. Nell'autonomia, ci saranno tanti di noi". Intanto fervono i preparativi della manifestazione in Piazza San Giovanni a Roma, storico scenario delle manifestazioni della sinistra e del concerto del Primo Maggio. Secondo gli organizzatori, "in piazza saranno 350000", 700 pullman da tutta Italia, 4 treni speciali e una nave dalla Sardegna. Poco importa delle decisioni dei politici. Ciò che colpisce è la novità che questa protesta ha introdotto, in Italia. Al di là delle polemiche e della spaccature partitiche, per la prima volta centinaia di migliaia di persone si ritroveranno in piazza grazie a un movimento di mobilitazione nato dalla rete, da Facebook. Si tratta di un modo nuovo di fare politica che unisce e organizza con una facilità mai vista prima, e che, molto probabilmente, spiazza i politici vecchio stampo.

 

Noi pensiamo che: sabato 5 dicembre,  guarderemo con attenzione questo movimento di internauti


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI

INTERESSANTI IN RETE

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).