DAL WEB18:48 - 05 dicembre 2009

No B-day

E' arrivato il giorno della manifestazione contro il premier Silvio Berlusconi

di Greta Privitera
<p>No B-day</p>

E' arrivato il fatidico giorno. Il Popolo del No B-day si è dato appuntamento in Piazza della Repubblica a Roma per sfilare tra le vie del centro con meta Piazza San Giovanni. "Siamo 500.000", dicono gli organizzatori che ci tengono a sottolineare: "la manifestazione non appartiene ai partiti politici, ma ai cittadini che si sono mobilitati attraverso il web". "Giù la mani dalla Costituzione" e "Fatti processare", sono fra gli slogan più gridati. Il tema dei processi di Berlusconi e di una sua possibile condanna è il filo conduttore della manifestazione che ha deciso di farsi rappresentare dal colore viola, in quanto colore che non appartiene a nessun partito o schieramento. Il tam tam mediatico della rete è arrivato anche all'estero, e, in realtà, il primo appuntamento del No B-day si è svolto, per via del fuso orario, a Sydney. Circa 150 persone si sono riunite al grido di 'Berlusconi go' intorno alle 13 locali, le 4 di notte in Italia, nella piazza davanti al consolato italiano per un raduno lanciato, sulla scia di quello di Roma, da gruppi di ragazzi sulla rete. Tra i partecipanti, in prevalenza giovani, alcuni italiani che lavorano in Australia e figli di immigrati. Così come a Berlino, Madrid, Copenaghen, Londra, Parigi, Barcellona, San Francisco, Buenos Aires, Rio de Janeiro, Chicago, New York, Washington e molte altre città, ci sono state persone che hanno aderito a questa dimostrazione.

Noi pensamo che: sia interessante analizzare l'eccezonale riscontro che grazie a internet e i social networks, questa avventura sta avendo in tutta Italia. Non è la prima volta che internet supera barriere e confini geografici, si pensi a quello che è successo con le elezioni a Teheran qualche mese fa.  E' il simbolo che forse la rete ha la forza di cambiare il modo di fare politica, ridando più potere ai cittadini e al popolo.


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Morfashion 84 mesi fa

Italia in quanto paese stupendo, merita una politica più pulita, ormai si sentono delle cose sconvolgenti in Europa un presidente del consiglio pocessato e che non ha rispetto per le istituzioni non andava lontano. La giornata di ieri è stata contro tutti quelli che dicono "è stato votato dagli italiani", io direi una parte degli italiani!

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).