DAL MONDO11:36 - 11 dicembre 2009

I sogni dei bambini volano online

Creato un sito che raccoglie i desideri dei piccoli di tutto il mondo

di Lavinia Farnese
<p>I sogni dei bambini volano&nbsp;online</p>
PHOTO GETTY IMAGES

«I sogni son desideri, di felicità», cantava Cenerentola, e i lineamenti in volto erano ingenui e puliti, alla faccia delle sopracciglia arcuate delle matrigne, così scure e tristi, così adulte e grandi, che i sogni loro chissà se li avevano mai fatti, e dove l'avevano lasciati. Tutti online, da oggi, i sogni dei bambini. I loro desideri di felicità. Il regista Stefano Scialotti crea un vaso virtuale (www.kidzdream.org) dove raccoglierli tutti, belli come solo sanno essere i sogni dei bambini, pastello come solo sanno essere i sogni dei bambini. Pure quelli, schedano. Nella tirannia dell'intimità esposta, pure, soprattutto quella onirica ha il suo indiscusso peso, la sua indiscussa attrazione. Risultato: 300 piccoli di tutto il mondo hanno oggi l'inconscio mappato, e non hanno ancora dieci anni, e i loro desideri sono scapigliati e golosi, in alcuni casi tutt'altro che infantili. Su questi disegni oltre tempo e oltre spazio, esperti e psicologi hanno lavorato, e video sono stati girati tra l'Europa e l'Africa, tra Napoli e Barcellona, a raccontare il mondo di notte di questi bambini, tra scivoli d'arcobaleni colorati, e leoni ruggenti, e incrociarsi di spade all'ultimo sangue (e all'ultimo onore), e prati di margherite, e api succhia nettare, e stelle come caramelle, e parole, ancora, con la nonna, forse perduta, che le caramelle di miele le aveva davvero, nell'angoliera, e mani nella mani te le scartava. Fortuna che questa non è solo una messa in mostra di sogni fine a se stessa: «I sogni dei bambini per realizzare i sogni, i desideri, i bisogni di altri meno fortunati», dice il regista ideatore del progetto. A cui aderiscono il Programma Alimentare Mondiale (WFP) e l'agenzia delle Nazioni Unite.

Noi pensiamo che: Anche se spaventa, un po', saper schedato quanto di più volatile e a mezz'aria esista - i sogni dei bambini, appunto - Kidzdream è un'idea bella, al passo coi tempi, se finalizzata davvero a dare un contributo tangibile alla costruzione reale di una felicità ora assente nella vita di altri piccoli.

 

 


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).