DALLA SOCIETA'00:06 - 11 dicembre 2009

La Cgil protesta, corteo a Roma

Mobilitazione del pubblico impiego per la stabilizzazione dei precari

di Lavinia Farnese
<p>La Cgil protesta, corteo a Roma</p>
PHOTO GETTY IMAGES

La protesta della Cgil non avrà i toni di Sgarbi, condannato a risarcire Marco Travaglio per degli insulti nel 2008, ma si farà comunque sentire: oggi venerdì 11 dicembre 2009 per otto ore, i lavoratori di pubblico impiego di scuola, sanità, università, ospedali e altri uffici incroceranno le braccia a Roma, Milano e Napoli, e scenderanno in corteo nazionale nella Capitale per la stabilizzazione dei precari e contro la riforma della Pubblica Amministrazione voluta dal Governo. Il segretario generale della Cgil, Guglielmo Epifani è di poche parole, ma a segno: « Uno sciopero che vuole conquistare soldi per i contratti e fermare il processo di disgregazione del nostro sistema di istruzione». Staremo a vedere.

 


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI

INTERESSANTI IN RETE

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).