Cheryl Porter, una voce e un cuore d'oro

la donna del gorno

di Greta Privitera
<p>Cheryl Porter, una voce e un cuore d'oro</p>

Potente, commovente, ispirata, elegante.  Una voce unica, ricca di tonalità espressive che ha toccato il cuore di ascoltatori da ogni parte del mondo col suo messaggio di pace e fratellanza, lasciando un'emozione difficile da dimenticare. Cheryl Porter, la chiamano la
Mina di Chicago, perché ha reinterpretato le canzoni di Mina in un cd veramente unico, è un'artista a tuttotondo, che oltre ad aver collaborato con i grandi della musica internazionale, da Pavarotti a Mariah Carey, riesce ad interpretare ogni genere musicale con estremo successo, passando con un "do" dal jazz alla musica classica. Da sempre, si è distinta per il suo grande interesse per le tematiche più calde del pianeta. E spesso dedica l'intero incasso del suo concerto, come per esempio quello avvenuto al teatro Crt, Teatro dell'Arte di Milano, ad importanti cause umanitarie. Ultimamente si è legata ai bambini di Christian Care, un'associazione che da anni lavora in aiuto dei piccoli di Addis Abeba. Eventi importanti i suoi concerti, che hanno l'intento di sensibilizzare, noi, donne e uomini dalle pance piene, su tematiche spesso sconosciute, che però esistono. Gli spettacoli riscuotono sempre un enorme successo e, con l'ultimo di Milano, ha ha fatto il miglior regalo di Natale a tutti quei bambini per i quali Natale non è mai.

Noi pensiamo che: la sua voce emoziona e le sue azioni ancora di più. Ben vengano artisti come lei.


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).