DAL WEB11:55 - 12 gennaio 2010

Seducevano gli anziani. Poi li svaligiavano

A Peschiera del Garda, arrestate due coppie di romeni

di Lavinia Farnese
<p>Seducevano gli anziani. Poi li svaligiavano</p>

Puntavano gli anziani benestanti, li seducevano e poi li svaligiavano. Così, due coppie di romeni, oggi arrestate dai carabinieri a Peschiera del Garda, avevano trovato la loro gallina dalle uova d'oro. Le giovani donne, Florentina Mustata, 25 anni e Daniela Pascalau, 21, adescavano i vecchietti. Si offrivano loro, compiacenti. E mentre di notte consumavano, i loro complici derubavano i poveri illusi, che con dentiera, bastone e l'ingenuità che a quell'età si ritrova, credevano d'aver fatto colpo, mentre il colpo glielo stavano facendo le signorine coi loro compagni: al risveglio, infatti, gli anziani signori si trovavano casa svuotata. Oggi, però, le due coppie di romeni sono in carcere, accusate di furto aggravato. Ad aiutare le indagini, la lingua lunga e senza vergogna di uno dei vecchietti beffati. Dopo aver denunciato l'accaduto ai carabinieri, al bar, tra un giro di carte e un bianchino, lo racconta infatti anche al suo amico. Casualmente, quest'ultimo qualche giorno dopo viene contattato da una donna, che gli propone una notte assieme. Lui, oltre a dire sì, memore della sventura del coetaneo, avvisa però anche i militari. La giovane, intanto invitata all'abitazione del suo prode, dopo averlo circuito, gli ruba i soldi del portafoglio. Peccato, che erano solo fotocopie, di banconote, messe lì ad esca dai carabinieri. Che l'attendono fuori, insieme ai complici. Ricostruiscono la squadra di malfattori e recuperano anche preziosi rubati da due appartamenti, a Verona, quando gli affari andavano a gonfie vele e le due donne e i due uomini romeni avevano ancora la convinzione di avere a che fare con poveri vecchi in preda solo a qualche voglia non sopita, da Viagra, oltre che a una totale demenza senile.

Noi pensiamo che: Abbiamo in molte affifdato i nostri papà e nonni anziani a badanti di cui spesso non ci fidavamo appieno. Ma spesso dimentichiamo che i nostri vecchietti, li facciamo fessi, li crediamo scemi, ma fessi non sono, scemi meno che mai.


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).