DAL MONDO09:44 - 22 gennaio 2010

È sull'Everest la chiesa per i gay

Il Nepal da maggio dice sì alle unioni omosessuali

di Lavinia Farnese
<p>È sull'Everest la chiesa per i gay</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

L'Everest: la scalano da sempre gli alpinisti e i trekkers più intrepidi, che lì avevano preso a sposarsi anche, da un po', per vezzo o per passione. Bene: da maggio, anche i gay potranno concederselo. Perché il campo base sul versante sud della montagna più alta della Terra, allestito a quota 5380 metri, sarà il tempio dei matrimoni tra amanti del medesimo sesso e desiderio. In primavera, infatti, racconta il Daily Telegraph, quando in Nepal entrerà in vigore la nuova Costituzione, le unioni omosessuali saranno legalizzate. E per organizzare cerimonie, fedi e lanci del riso sovra quota è già pronta un'agenzia. Pink Mountains, si chiama, ed è stata fondata da Sunil Babu Pant, membro del partito comunista, fondatore dell'unico movimento per i diritti gay del Paese, il Blue Diamond Society, icona omosessuale della politica nepalese, oltre che uno dei cinque membri dell'assemblea costituente. Vinta la prima battaglia, la sua seconda sfida è ora utilizzare la legge per attrarre nel Nepal dall'economia fragile nuovi turisti. Magari proponendo anche la partenza in luna di miele in dorso di elefante. «Il Nepal vorrebbe aumentare i suoi visitatori da 400mila a un milione e noi potremo dare una mano», racconta Pant. Che si prepara ad allestire uno stand promozionale: a febbraio, a Kathmandu, capitale e cuore del Nepal, si svolgerà infatti l'Asian Gay Symposium. Vale a dire, promozione dell'accoglienza gay in Asia. «Qui, ancora», chiude Pant, «gli omosessuali non sono ben accetti». E allora perché non iniziare proprio dall'Everest. Che, tra parentesi, in tibetano significa Grande Madre.

Noi pensiamo che: buona idea, non solo per i diritti gay, ma anche per l'economia del Nepal: si sa, i gay non hanno figli e spendono molto volentieri in viaggi


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
milena 80 mesi fa

le inventano tutte per guadagnare soldi........questa mi sembra veramente una pensata altissima....purissima...lievissima......

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).