DAL MONDO14:53 - 26 gennaio 2010

Travolta: con Scientology atterra ad Haiti

John Travolta atterra con Scientology ad Haiti per aiutare i terremotati

di Greta Privitera
<p>Travolta: con Scientology atterra ad Haiti</p>
PHOTO GETTY IMAGES

Scientology atterra ad Haiti, e lo fa su un Jet privato pilotato da John Travolta, l'attore di Hollywood membro storico della Chiesa fondata da Ron Hubbard. Il volo è stato organizzato con l'assistenza dell'Ambasciata d' Haiti e della Greater Washington Haiti Relief Committee, con il supporto logistico di Scientology. L'attore di Hollywood è arrivato a Port du Prince,  la capitale haitiana, con la sua compagna Kelly Preston e un'équipe di soccorso composta da 50 medici, tra chirurghi, chirurghi plastici, specialisti di traumi, cardiologi e 33 volontari della Chiesa di Scientology, oltre a forniture mediche, cibo e acqua. Il tutto acquistato con i fondi messi a disposizione da Travolta come donazione alle operazioni di soccorso. «Vorrei ringraziare il signor John Travolta per la compassione che lui e sua moglie stanno mostrando al popolo di Haiti in questo momento di grande bisogno », ha detto Raymond Joseph, l'ambasciatore di Haiti negli Stati Uniti. E pensare che Travolta, un anno fa, voleva lasciare Scientology: era convinto che l'organizzazione fosse in qualche modo responsabile della morte di del figlio Jett. Il ragazzo soffriva della sindrome di Kawasaki e veniva curato con un programma di detossificazione proposto proprio da Scientology. Evidentemente, Travolta ha fatto pace con la Chiesa di Hubbard: platealmente, ad Haiti.

 

Noi pensiamo che: ma la beneficenza non andrebbe fatta in silenzio, con umiltà? Sottovoce, insomma…


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).