DALLA SOCIETA'16:22 - 27 gennaio 2010

Giornale sul web, da 3 milioni a 35 lettori

Per il New York Times, lo spettro del Newday

di Ferdinando Cotugno
<p>Giornale sul web, da 3 milioni a 35 lettori</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Il Newsday è un tabloid americano che sul suo sito è passato dai 3 milioni e mezzo di lettori di quando era gratis, ai 35 di adesso, che è a pagamento. Il tutto in soli tre mesi. Per intendersi, Newsday è l'undicesimo quotidiano americano per diffusione, il più grande tra quelli non metropolitani, serve tutta l'area a nord di New York. A ottobre è stato comprato da Jimmy Dolan, per 650 milioni di dollari. Dolan è uno che crede al web, per la ristrutturazione del sito ha speso 4 milioni di dollari, ma crede anche -come Rupert Murdoch- che i contenuti di un sito di informazione vadano pagati. Così ha chiesto ai suoi lettori un obolo settimanale di 5 dollari per leggere gli articoli sulla homepage. Meno di un euro al giorno. Non molto. L'esperimento, dopo i primi tre mesi, può dirsi però ampiamente fallito. Dei 3 milioni e mezzo di visitatori unici che regolarmente controllavano il sito di Newsday ogni giorno, soltanto 35 hanno sottoscritto l'abbonamento annuale (260 dollari), per un incasso di 9mila dollari. Numeri, insomma, imbarazzanti. Da crollo verticale. In allarme tutto lo staff del New York Times che farà pagare l'online a partire dal 2011.

Noi pensiamo che: non c'è modo di convincere qualcuno a pagare qualcosa che tutti gli altri offrono gratis.


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).