Dalla Costituzione al Gratta e vinci

Rassegna stampa

di Ferdinando Cotugno
<p>Dalla Costituzione al Gratta e vinci</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Non accenna a scemare la tensione tra governo e giudici. L'Associazione nazionale magistrati ha annunciato una protesta clamorosa per l'inaugurazione dell'anno giudiziario: Costituzione in mano durante la cerimonia e sedie vuote quando parlerà il ministro della giustizia Angelino Alfano. In questo modo le toghe dicono no alle leggi ad personam e alle aggressioni da parte del premier. "L'Anm ha scelto di macchiare una giornata che è per i cittadini e per il loro diritto di avere giustizia", ha replicato Alfano.

Il quadro delle candidature per le elezioni regionali di marzo si fa sempre più intricato. Chiamatelo effetto Vendola: dopo la vittoria di Nichi alle primarie in Puglia, il leader dell'Udc Pierferdinando Casini ha riaperto alla possibilità di allearsi con il Pdl anche in Liguria. Berlusconi ha proposto all'Udc un'intesa su un nome nuovo, che metterebbe fuori gioco sia l'uomo del Pdl, Rocco Palese, che la candidata dell'Udc, Adriana Poli Bortone. In attesa degli sviluppi da Bari, Casini ha congelato anche la decisione per la Liguria, dove sembrava certa l'alleanza con il Pd. Ma la Lega, con Umberto Bossi, fa sapere di non volere alleanze con l'Udc.

Intanto la candidata del Pdl nel Lazio Renata Polverini esordisce sul web con una gaffe. Nel momento in cui il suo sito internet è andato online, era già pieno di commenti entusiastici dei suoi sostenitori, datati 24 gennaio, ben due giorni prima del lancio ufficiale. A segnalare questa prontezza "sospetta" sono stati i sostenitori della sua avversaria, Emma Bonino.

Dopo settimane di speculazioni e azzardi, a San Francisco Steve Jobs ha svelato il nuovo oggetto del desiderio targato Apple. Si chiama iPad e promette di unire in un solo oggetto computer, cellulare e iPod. Si potrà andare su internet, leggere libri e giornali, giocare, ascoltare musica, guardare video e telefonare. Tutto questo con un peso di 680 grammi e un display da 24 centimetri multi-touch. Costerà fino a 499 euro.

Cosa non si farebbe per 500mila euro. Nonna e nipote sono arrivate dal giudice per un Gratta e vinci da mezzo milione di euro. La pensionata 78enne sostiene di aver mandato la nipote di 17 anni a comprare un tagliando per lei. La ragazzina invece ha denunciato la nonna per averglielo strappato con la forza dalle mani. Sarà il giudice a decidere chi dice la verità.


Non accenna a scemare la tensione tra governo e giudici.
L'Associazione nazionale magistrati ha annunciato una protesta
clamorosa per l'inaugurazione dell'anno giudiziario: Costituzione in
mano durante la cerimonia e sedie vuote quando parlerà il ministro
della giustizia Angelino Alfano. In questo modo le toghe dicono no
alle leggi ad personam e alle aggressioni da parte del premier. "L'Anm
ha scelto di macchiare una giornata che è per i cittadini e per il
loro diritto di avere giustizia", ha replicato Alfano.



Il quadro delle candidature per le elezioni regionali di marzo si fa
sempre più intricato. Chiamatelo effetto Vendola: dopo la vittoria di
Nichi alle primarie in Puglia, il leader dell'Udc Pierferdinando
Casini ha riaperto alla possibilità di allearsi con il Pdl anche in
Liguria. Berlusconi ha proposto all'Udc un'intesa su un nome nuovo,
che metterebbe fuori gioco sia l'uomo del Pdl, Rocco Palese, che la
candidata dell'Udc, Adriana Poli Bortone. In attesa degli sviluppi da
Bari, Casini ha congelato anche la decisione per la Liguria, dove
sembrava certa l'alleanza con il Pd. Ma la Lega, con Umberto Bossi, fa
sapere di non volere alleanze con l'Udc.



Intanto la candidata del Pdl nel Lazio Renata Polverini esordisce sul
web con una gaffe. Nel momento in cui il suo sito internet è andato
online, era già pieno di commenti entusiastici dei suoi sostenitori,
datati 24 gennaio, ben due giorni prima del lancio ufficiale. A
segnalare questa prontezza "sospetta" sono stati i sostenitori della
sua avversaria, Emma Bonino.



Dopo settimane di speculazioni e azzardi, a San Francisco Steve Jobs
ha svelato il nuovo oggetto del desiderio targato Apple. Si chiama
iPad e promette di unire in un solo oggetto computer, cellulare e
iPod. Si potrà andare su internet, leggere libri e giornali, giocare,
ascoltare musica, guardare video e telefonare. Tutto questo con un
peso di 680 grammi e un display da 9,7 pollici multi-touch. Costerà da
499 a 699 dollari.



Cosa non si farebbe per 500mila euro. Nonna e nipote sono arrivate dal
giudice per un Gratta e vinci da mezzo milione di euro. La pensionata
78enne sostiene di aver mandato la nipote di 17 anni a comprare un
tagliando per lei. La ragazzina invece ha denunciato la nonna per
averglielo strappato con la forza dalle mani. Sarà il giudice a
decidere chi dice la verità.


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).