DAI PALAZZI11:04 - 29 gennaio 2010

Berlusconi e Finocchiaro, scontro sugli immigrati criminali

Dopo il commento di Berlusconi sull'immigrazione la Finocchiaro risponde con una battuta

di Greta Privitera
<p>Berlusconi e Finocchiaro, scontro sugli immigrati criminali</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Si accende la polemica dopo le frase del premier Silvio Berlusconi: «Meno stranieri, meno criminalità», e la prima a rispondere in rima è stata Anna Finocchiaro, Presidente dei senatori Pd, che fulmineamente ha risposto: « Altro che immigrati. Diciamo: meno premier, meno crimini».  Paolo Bonaiuti, sottosegretario alla presidenza del Consiglio, si dice esterrefatto dalla battutaccia della Finocchiaro e sottolinea che: «A parti inverse si sarebbe scatenata una tempesta ma alla sinistra, si sa, tutto deve essere concesso». La Presidente dei senatori Pd, che si è sempre distinta per determinazione e audacia, si è scusata della battuta fatta ai danni del Presidente del Consiglio ma ci  ha tenuto a precisare: «Certamente la battuta nei confronti del presidente del Consiglio è stata infelice e di questo mi scuso. Ma paragonare gli immigrati ai criminali è un fatto gravissimo e ho trovato questa equiparazione davvero odiosa».

Noi pensiamo che: tra gli immigrati criminali e il premier incriminato, voi, con chi state?


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
sama287 83 mesi fa

la Finocchiaro ha avuto il coraggio di dire ad alta voce quello che mezza Italia pensa...

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).