Da Salinger ad Ali Agca

Rassegna stampa

di Ferdinando Cotugno
<p>Da Salinger ad Ali Agca</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

A 91 anni è morto nel New Hampshire lo scrittore J.D. Salinger, l'autore del Giovane Holden, uno dei più popolari romanzi generazionali di ogni tempo. Aveva abbandonato la letteratura nel 1965. Nel 1980 aveva rilasciato l'ultima intervista, poi il silenzio. Il grande giornalista americano Larry King una volta ha confessato che il suo più grande sogno sarebbe stato riuscire a intervistare Salinger.

Con una riunione straordinaria del Consiglio dei Ministri a Reggio Calabria, il governo ha varato un piano straordinario antimafia. Tra le novità, la creazione di un'Agenzia nazionale che gestirà i beni sequestrati alla criminalità organizzata. Sono stati istituiti anche un codice antimafia, testo unico che raccoglie e razionalizza tutte le leggi approvate in materia e una mappa nazionale delle organizzazioni criminali. E' polemica però per le dichiarazioni del Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi sugli immigrati: "Meno clandestini vuol dire meno criminalità", ha detto il Premier.

E' stata arrestata foggi a Roma Manuela Antonelli: era ricercata dall'Fbi per sottrazione di minore. Aveva riportato in Italia dagli Stati Uniti suo figlio Liam Gabriele, di 8 anni, sottraendolo alla custodia del padre, dal quale aveva divorziato. La donna era appena uscita da un'udienza del Tribunale dei minori quando i poliziotti l'hanno fermata per portarla al carcere di Regina Coeli. Il bambino ora è nascosto in un luogo che la madre non ha intenzione di rivelare, anche se rischia di essere estradata negli Usa.

Non solo Avatar: in un futuro prossimo anche il calcio potrebbe essere visto in 3d. Il primo esperimento parte in Inghilterra, dove questa domenica una partita della Premier League, il massimo campionato, sarà trasmessa con immagini tridimensionali in 8 pub in tutto il paese. Riuscite a immaginare un futuro in cui il pallone non solo ipnotizza gli spettatori, come accade ora, ma invade anche il salotto?

Dopo quasi trent'anni passati in carcere, Ali Agca, l'uomo che nel 1981 sparò a Giovanni Paolo II, si dà alla danza. L'ex Lupo Grigio, che ha finito di scontare la sua pena da una settimana, sarà ospite dell'equivalente turco di Ballando con le Stelle. Secondo un quotidiano di Istanbul, il suo compenso sarà di tutto rispetto, circa 300mila euro.

 


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).