DAL MONDO13:14 - 31 gennaio 2010

Obama, cronista sportivo non troppo per caso

Il Presidente degli Stati Uniti a bordocampo per un match di basket

di Ferdinando Cotugno
<p>Obama, cronista sportivo non troppo per caso</p>
PHOTO GETTY IMAGES

La partita del campionato di basket universitario americano tra Duke e Georgetown ha avuto un commentatore tecnico d'eccezione: il presidente degli Stati Uniti. Per sette minuti del match Barack Obama ha seguito le azioni e fatto sfoggio della sua competenza sulla pallacanestro. Un piccolo spot per un presidente dato in ribasso nei sondaggi. I suoi improvvisati compagni di telecronaca gli hanno anche prospettato
un futuro come cronista sportivo. Lui ha risposto: «Quando andrò in pensione tratterò per avere il tuo posto». Ci ha pensato un po' e poi ha aggiunto: «Ti farò sapere se tra tre o sette anni»

Noi pensiamo che: se in Italia Berlusconi o Bersani facessero lo stesso, le polemiche sarebbero infinite. Che Paese sono gli Stati Uniti e che Paese siamo noi?

 


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).