Dal Papa a Carla Bruni

Rassegna stampa

di Ferdinando Cotugno
<p>Dal Papa a Carla Bruni</p>
PHOTO GETTY IMAGES

Ancora molto alta la tensione per la situazione delle fabbriche di Termini Imerese e Portovesme, che rischiano di chiudere. Il Papa Benedetto XVI è intervenuto, chiedendo al governo di salvare il lavoro dei dipendenti della Fiat e dell'Alcoa. Il ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Maurizio Sacconi ha chiesto alle aziende di agire anche in base alle "responsabilità sociale".  Intanto, un uomo che era disoccupato da due mesi, si è dato fuoco a Bergamo ed è morto in ospedale per le ustioni.

L'Egitto si è laureato campione d'Africa. Auguri, ma la notizia è un'altra. La nazionale del Togo è stata squalificata per le prossime due edizioni della manifestazione. La "colpa"? Essere tornati a casa dopo aver subito un violentissimo agguato, venti minuti di fuoco contro il bus che raggiungeva l'Angola sede del torneo. Nell'attentato, sono morti tre membri della delegazione. I giocatori avrebbero voluto continuare, ma il governo del Togo li ha richiamati in patria. Ora è arrivata la squalifica. Dopo la tragedia, una beffa. Allora lo sport non deve fermarsi di fronte a nulla?

Proprio in concomitanza con la Giornata della Memoria, si era scoperto che i discorsi di Benito Mussolini sono diventati digitali e che si possono scaricare sull'iPhone per essere ascoltati quando si vuole. C'è stata la protesta dei sopravvissuti della Shoah, che hanno puntato il dito contro la Apple. Elan Steinberg ha detto che la società che produce l'iPhone è responsabile del controllo sul contenuto delle applicazioni. E' arrivato anche l'intervento di Alessandra Mussolini, nipote di Benito, che ha accusato di "censura" tutti quelli che hanno protestato contro il programma.

Anche il pizzino si è evoluto. Ora viaggia su Facebook. Unpericoloso boss britannico, il "Padrino" di Nottingham, ha più volte usato il social network per minacciare i testimoni del processo che l'ha visto condannato a 35 anni di carcere per omicidio. «Un giorno tornerò a casa e non vedo l'ora di guardare negli occhi certa gente e leggervi la loro paura nel vedermi». L'uomo si chiama Colin Gunn, aveva avuto il permesso di iscriversi a Facebook proprio dai dirigenti del carcere in cui è rinchiuso. Ora la sua pagina è stata cancellata.

Elegante, bellissima, ma anche molto permalosa. Carla Bruni ha rinunciato a partecipare come ospite al Festival di Sanremo, dove avrebbe duettato con Gino Paoli. La first lady francese, moglie del presidente francese Nicolas Sarkozy, non ha preso bene le parole di una canzone, "Meno male", di Simone Cristicchi. Il testo incriminato recita così: «Meno male che c'è Carla Bruni / Siamo fatti così sarko-no sarko-si/Che bella Carla Bruni / Se si parla di te il problema non c'è».


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).