DAL MONDO11:52 - 17 febbraio 2010

Francia, assegno per chi ospita un malato grave

Il governo francese ha approvato la legge che prevede un assegno diario di 49 euro per tutte le persone che decideranno di prestare assistenza a un malato terminale

di Angelo Sarasi

L'assemblea nazionale francese ha approvato all'unanimità una legge che prevede il pagamento da parte dello Stato di un assegno diario di 49 euro per tutte le persone che decideranno di accogliere nella propria abitazione e prestare assistenza a un malato terminale o un anziano ormai agli ultimi giorni effettivi di vita. Il periodo di cura assistita pagato dal governo, in questa prima fase di applicazione della legge, potrà durare al massimo tre settimane e alle casse nazionali francesi costerà circa 20 milioni di euro. Sarebbero piu di 20 mila persone all'anno i malati che potrebbero beneficiare di questo provvedimento che ha visto per la seconda volta, dopo l'approvazione al Senato, maggioranza e opposizione andare pienamente d'accordo. Per evitare, peró, che la malattia terminale si trasformi in una mera fonte di lucro, la legge pone la condizione che il malato ospitato sia un parente,  un amico o una persona conosciuta e vicina alla famiglia che gli apre le porte di casa.

Noi pensiamo che: e se copiassimo?

Fonte[ Vanity Fair ]

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).