DAI PALAZZI15:31 - 19 febbraio 2010

Protesi mammarie, regole rigide e divieto alle minorenni

Un nuovo decreto legge sulle protesi mammarie

di Greta Privitera
<p>Protesi mammarie, regole rigide e divieto alle minorenni</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Saremo il primo Paese in Europa ad avere un registro delle protesi mammarie, che consentirà la piena tracciabilità dei materiali usati e il monitoraggio della salute delle donne che si sono rifatte il seno. È quanto prevede il Decreto Legge che verrà esaminato nel prossimo Consiglio dei ministri.  «Le regole per tutelare il benessere di chi ricorre a questi interventi, che hanno registrato una vera esplosione negli ultimi anni», dice il sottosegretario alla Salute Francesca Martini. «sono fondamentali. Per questo abbiamo anche introdotto il divieto di eseguire questo tipo di operazioni su minori di 18 anni». Lo scopo della norma è quello di mettere le pazienti nelle condizioni di dare un consenso informato prima di sottoporsi a questi interventi. «Spesso, infatti, la voglia di migliorare la propria immagine prevale sulla necessità di avere tutte le informazioni sui rischi e sulle possibili complicanze», aggiunge il sottosegretario.

Noi pensiamo che: Queste regole metteranno fine al far west nel settore?


Tags:
Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
marisa 80 mesi fa

..benvengano regole più rigide e divieto alle minorenni...speriamo vengano osservate..

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).