DAL MONDO10:03 - 22 febbraio 2010

Volo Ryanair, passeggeri abbandonati sull'isola sbagliata

Passeggeri della Ryanair abbandonati sull'isola errata

di Alessandra D'Angiò
<p>Volo Ryanair, passeggeri abbandonati sull'isola sbagliata</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Abbandonati sull'isola sbagliata. Non sono i superstiti di Lost, ma i passeggeri del volo Ryanair FR 4755, protagonisti di un'avventura più simile alla trama di un telefilm che a una vacanza.

Diretti da Bristol a Fuerteventura, infatti, i turisti britannici si sono ritrovati sempre su un'isola delle Canarie, ma su quella di Lanzarote, dopo un atterraggio di emergenza a causa di un forte temporale e lì sarebbero stati abbandonati dal personale di bordo.

Secondo quanto riferimento dai passeggeri, una volta scesi dal velivolo la compagnia low cost li avrebbe lasciati al loro destino, senza aiutarli a raggiungere la destinazione originaria e, soprattutto, senza un sostegno economico per i costi aggiuntivi, come le 400 sterline sborsate da una famiglia per pagare il pernottamento a Lanzarote e i biglietti del traghetto per Fuerteventura.

Avere un rimborso, però, non sarà così semplice. Le linee guida di Ryanair parlano chiaro: nessuna compensazione economica se i problemi sono dovuti a cause esterne. Come una tempesta, per esempio.

Noi pensiamo che: va bene i regolamenti ma occorrerebbe un pò più di umanità


Tags:
Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).