Da Fini agli animal offender

Rassegna stampa

di Ferdinando Cotugno
<p>Da Fini agli animal offender</p>

«Una legge affinché chi è stato condannato con sentenza definitiva per reati contro la Pubblica amministrazione non si possa candidare per cinque anni», è questo che chiede l'opinione pubblica secondo il presidente della Camera Gianfranco Fini. «Le istituzioni guadagnerebbero un tassello di fiducia in più». Alla proposta è arrivato un secco no dal ministro della Giustizia Angelino Alfano: «Sono i partiti a dover compiere un severo vaglio dei candidati, evitando di mettere in lista coloro che hanno curricula non brillanti».

Da ieri sera è pronto il nuovo piano di riforma sanitaria del presidente degli Stati Uniti Barack Obama. La legge era già passata sia alla Camera che al Senato, ma in forme diverse e difficili da conciliare. Tra le novità, il nuovo progetto prevede l'istituzione di un'authority di controllo sulle assicurazioni sanitarie. Prevista la copertura sanitaria anche per le interruzioni volontarie di gravidanza, molto osteggiata dai repubblicani.

Una settimana nera per i cieli europei. I piloti della compagnia tedesca Lufthansa hanno sospeso uno sciopero della durata prevista di quattro giorni, su appello della magistratura, dopo che erano stati già cancellati 933 su voli su 1947. Oggi invece minacciano sciopero uomini radar dell'Air France e hostess e steward della stessa Lufthansa. Prevista anche un'agitazione del personale di cabina della British Airways, già approvata dai lavoratori ma ancora senza una data precisa.

Un colpo di stato militare è stato sventato in Turchia. Lo ha annunciato al Paese il premier Recep Tayyp Erdogan. Sono 40 gli arresti, 14 sono alti ufficiali dell'esercito. Secondo la stampa turca, farebbero parte di Ergenekon, organizzazione segreta che mira a destabilizzare il Paese e il governo.

La candidata governatrice per la regione Lazio Emma Bonino è in sciopero della fame e della sete. La protesta è indirizzata contro le presunte illegalità nella raccolta firme per la presentazione delle liste alle elezioni regionali. L'esponente radicale è in polemica con tutti i partiti, anche con quello democratico, che la sostiene alle elezioni del prossimo marzo come sua candidata.

Sarà istituito in California il registro degli animal offender. Al pari di quello più noto e in uso da parecchi anni dei sex offender, questo albo segnalerà tutte le persone condannate per violenze o crimini contro gli animali domestici. Saranno pubblicati nomi, foto, indirizzi e reati commessi. Il principale fautore della legge, il senatore democratico Dean Florez, ha dichiarato: «C'è un accordo bipartisan, i californiani amano gli animali».

 

 


Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).